lunedì 6 maggio 2013

davvero 4

beh sì, mentre voi leggete questo post io (spero!) sono già giunta a destinazione.
ok, è da un po' che latito, ma ho le mie giustificazioni: mi sono data all'handmade e non ho comprato nuovi fumetti se non oggi. (va bene, ho unico, ma non l'ho ancora letto. mi ci vuole un bel po' di coraggio con un mattone del genere in inglese)

ho preso il numero 4 di davvero. questa serie ha solo un problema, anche abbastanza banale: a chi potrebbe piacere la storia non piaceranno mai i disegni, e chi potrebbe apprezzare questo stile di disegni non si appassionerà mai alla storia. open your mind. e *attenti agli spoiler!*

martina sbrocca completamente dopo gli ennesimi insulti e atteggiamenti cafoni da parte dei suoi insostenibili coinquilini. parte la scenata dell'amatemi così come sono o almeno smettete di lanciarmi merda addosso e mentre tutti cercano un'alternativa al suicidio rosco si lancia al salvataggio della lacrimosa fanciulla da bravo cavalier servente, la porta via in braccio, bacio sull'altalena romanticissimo, giornata perfetta insieme tutta romanticismo e oh ma sai che mi sei sempre piaciuta? no a dire il vero non pareva proprio... ma ti assicuro di sì carina!, bacino casto e puro della buona notte, un'intuibile sega e poi puff! la sparizione!
il giorno dopo la felicità di essere finalmente accettata e amata va a farsi benedire perché rosco è partito per l'irlanda. evvia, che sarà mai, sono stati insieme solo un giorno!
ma martina ha il cuore burroso e le lacrime non passano fino a che non scopre che l'irlanda di rosco in realtà sta a dieci minuti di metro e che plausibilmente i suoi testicoli sono solo scenografici.
martina non fidarti così presto degli altri, non credere subito, sopratutto di uno che ieri manco ti guarda e oggi ti tratta come la donna della sua vita e domani non si sa. e a spiegarglielo è un improvviso trasferimento a bologna, una vecchia amica di selena, madre un po' fuori dal comune di una ragazzina fissata con le bambole, un giro di drag queen e trans e la scoperta di poter fare qualcosa da sola ed essere anche apprezzata. e selena che nasconde qualcosa, che magari è rosco! oh ma sei scema martina? dovresti castrarlo dopo quello che ha fatto lo stronzo! e invece non è rosco e non vi dico chi è.

adesso smettetela di fare gli snob da due soldi e andate a comprare davvero che merita un sacco e se è diventato bimestrale è colpa vostra.

e ci risentiamo quando torno! adieu!

2 commenti:

  1. Ok è ufficiale adoro come scrivi :) Mi unisco al tuo appello comprate Davvero! Questo numero è stato davvero molto movimentato e sono impaziente di leggere il seguito mi spiace solo per il fatto della bimestralità. D: Spero di poter leggere presto qualche tua nuova recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! eheh, scusa il ritardo della risposta, sono tornata ieri! ^^ le nuove recensioni arriveranno presto (finalmente!), ma sopratutto grazie mille per i complimenti *///*

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...