lunedì 25 gennaio 2016

isshukan friends

ve lo ricordate che all'ultimo lucca comics planet manga ha annunciato un manghino carino carino che si chiama one week friends?
bene. io me l'ero scordato. e ne avevo pure accennato qui. bella testa, eh?
comunque, mi è capitata questa serie sotto gli occhi e mentre leggevo la trama, una vocina nella mia testa mi diceva ehi, ma questa storia non ti ricorda qualcosa?
insomma, dopo qualche momento (lunghi minuti in realtà) di imbarazzante nulla, ho fatto il collegamento.
isshukan friends e one week friends sono la stessa cosa, quindi ho visto l'anime tratto dal manga di matcha hazuki, che da noi uscirà a partire da aprile.
ora, avevo messo il titolo sotto l'etichetta forse, ma dopo aver visto l'anime lo promuovo a ovvio che sì!, e vi consiglio caldamente di recuperarlo, anime o manga o entrambi, perché la storia è di una tenerezza disarmante.
e un sacco di altre belle cose che ora pian piano ci arriviamo.


incuriosito dall'atteggiamento freddo e distaccato della sua compagna di classe kaori fujimiya, yuuki haze decide di diventare suo amico. semplicemente chiedendoglielo. la reazione di lei però lo lascia spiazzato: in lacrime lei dice mi piacerebbe, ma non posso. che vuol dire? se le farebbe piacere, perché no?
yuuki non è un ragazzo che di certo molla per così poco, e anche se un po' sconfortato dalla risposta, cerca in tutti i modi di attaccare bottone con la ragazza, giorno dopo giorno, finché lei non gli spiega il motivo per cui evita a tutti i costi di avere degli amici.
puntualmente ogni lunedì, tutti i ricordi legati alle persone che considera sue amiche svaniscono nel nulla.
l'obbiettivo di yuuki adesso è ancora più importante: non solo diventerà amico di kaori, ma riuscirà a risolvere il problema della ragazza e le permetterà di legare con gli altri compagni, rendendo la sua vita meno solitaria e più felice.


isshukan friends è il perfetto slice of life di ambientazione scolastica: tra pranzi sul tetto, chiacchiere, appuntamenti in giro per la città e nuove amicizie con altri personaggi (saki e shogo, io li adoro!), racconta la vita normale di due ragazzi qualsiasi, e in tutto questo la strana condizione di kaori serve solo da pretesto per sottolineare l'importanza di quei momenti ai quali spesso non prestiamo neanche attenzione, dandoli per scontati, per troppo quotidiani.
ovviamente, protagonisti della vicenda sono i sentimenti dei ragazzi, il loro conoscersi poco alla volta, l'affetto che cresce pian piano e con naturalezza.

tutto in isshukan friends trasuda dolcezza, dai disegni all'ingenuità dei personaggi. non fai in tempo a intenerirti per qualcosa e già un'altra scena ti ha fatto sorridere, senza scivolare in melensaggini, senza mai annoiare: io ho fatto fuori tutti gli episodi in un solo giorno!
e ci si affeziona subito a questi ragazzini che sono l'apoteosi della pucciosità, con le loro guanciotte sempre rosse e l'anima candida.
e poi mi è piaciuto molto che il rapporto tra yuuki e kaori si sviluppi come amicizia e non come primo amore, anche se ci metterete tipo cinque minuti a capire che lui è cotto (no, dai, non vale come spoiler!), da un certo punto di vista è una novità rispetto alle classiche commedie scolastiche (oh beh, è classificato come seinen, non è uno shoujo, quindi non c'è da stupirsi tantissimo) e poi rende tutto più leggero, nonostante si affronti una tematica difficile come quella dell'amnesia.

come dicevo è un seinen, e si capisce chiaramente che nonostante lo stile caramelloso e l'età dei protagonisti, lo scopo di questa storia è far immalinconire noi che c'abbiamo il doppio dell'età (e magari di più) dei protagonisti, di farci sospirare pensando ai bei tempi andati, quando si era piccoli e bastava pochissimo per farci sorridere, arrossire e sospirare per giorni e giorni...

sono curiosa di leggere il manga, se l'atmosfera è la stessa dell'anime so che me ne innamorerò dopo poche pagine.

2 commenti:

  1. Se ricordo bene era l'unica o una delle pochissimissime serie annunciate a Lucca che avevo deciso di prendere per certo *_* Ad aprile il primo volume lo prendo sicuramente! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. idem! sono curiosa davvero! comunque se ti capita dai un'occhiata all'anime, merita!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...