sabato 2 marzo 2013

momo

momo è una serie shoujo di mayu sakai, uscita in italia a partire dal 2010, che ho letto qualche tempo fa. è una serie abbastanza carina che sicuramente colpisce moltissimo per i disegni e in particolar modo per le copertine. nulla di trascendentale, ma se la trovate usata a un buon prezzo ne vale la pena.

la storia prende il via con l'elenco delle sfighe di yume odagiri, sedicenne che non brilla a scuola, ha una famiglia devastata (e devastante) alle spalle, non ha un fidanzato e ha una buona dose di problemi economici a cui far fronte da sola. che cosa ci può essere di buono in un mondo del genere?
è quello che dovrà dimostrare a momo, all'apparenza un'adorabile bimba vestita di pizzi e merletti che però è in realtà un demone venuto per distruggere la terra.
in un anno yume dovrà fornire a momo sette motivi per farle risparmiare il pianeta, sette cose che ha rendano felice e la soddisfino.

inevitabilmente si verranno a creare situazioni più o meno romanticheggianti con nanagi, uno dei servitori di momo, e con kanaka, il migliore amico di yume da sempre.

la storia non è poi nulla di troppo originale, una rivisitazione del tema vedi il mondo con occhi nuovi e le cose non vanno poi sempre di merda come credi, ma il punto di forza di questa storia sono i personaggi, per nulla piatti e stereotipati come si poteva intendere alle prime pagine.

momo è molto infantile e il suo aspetto terrestre si adatta perfettamente al suo carattere: ingenua e buona, ha una passione matta per i dolci e a quanto pare non disdegna il kawaii in più o meno tutte le sue espressioni, ma è pur sempre un demone che distrugge pianeti. questo a quanto pare l'ha segnata molto più profondamente di quanto non si creda, e i suoi rapporti con gli altri, sopratutto quello con yume, sono molto difficili quando riflette sulla sua vera natura. è un bel personaggio, va decisamente oltre l'idea di puccioso e frivolo che si vuole dare all'inizio.
yume ha una carica e un'energia invidiabili, nonostante la sua situazione sia disastrosa, riesce comunque ad andare avanti senza mai demoralizzarsi. deve essere una prerogativa delle adolescenti giapponese di ribon. per una volta (magari ce ne sono altre, ma non me ne ricordo al momento) c'è un'eroina di uno shoujo manga che non si innamora solo una volta nella vita e poi convola a nozze prima dei vent'anni con il figo di turno, ma dopo una cotta sbagliata, provvisoria e consolatoria per nagami, rivela i suoi veri sentimenti per kanaka, che dal canto suo è da sempre innamorato di lei, e affronta la famiglia di lui che sogna una nuora di buona famiglia, o almeno di famiglia normale. inutile dire che l'happy ending c'è eccome.
i personaggi maschili sono un po' posti in secondo piano, se si esclude la storia di nagami, che in realtà è il principe di un mondo ormai scomparso e del quale ci viene raccontata la storia, davvero triste poi.
poverino, non trova consolazione neanche tra le braccia di yume nonostante sia il più figo. beh, in amore non vince sempre quello più figo a quanto pare, stavolta neanche negli shoujo manga.

per il resto abbiamo il dio annoiato e cinico, il demone minore con complessi di inferiorità e la biondina cocca di papà piena di soldi con manie di protagonismo.

in fondo non è un manga fondamentale, ripeto, ma è una buona lettura e ci sono dei colpi di scena abbastanza inaspettati. uno shoujo manga da sette e mezzo, con dei bellissimi disegni e tanti buoni sentimenti, arricchito da una trama che trascina e non annoia.
vi ho convinti?

intanto gustatevi questa mini mini gallery di roba sfiziosa trovata in giro:





18 commenti:

  1. Decisamente concordo con te, Momo è un manga carino, non trascendentale, una lettura piacevole e piuttosto originale sotto diversi punti di vista.
    Come stile simile di disegni forse preferisco Yoko Maki, ma anche la Sakai si difende bene :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di yoko maki avevo letto solo i love you baby ma non mi aveva fatto impazzire per nulla, anzi.
      c'è qualcosa di carino e breve di questa autrice da recuperare?

      Elimina
    2. Dovrebbe esserci Tarantaranta di 2 volumi e Pika Ichi, che è iniziato questo mese per la GP (però non so al momento di quanti numeri sarà composto...). Tarantaetc. l'ho letto, ma sai che non me lo ricordo proprio? Forse non è stato particolatmente esaltante...

      Elimina
    3. tutti questi nuovi shoujo gp vorrei leggerli, ma ora come ora devono aspettare per carenza fondi. necessariamente devo dare la precedenza almeno a quello che ho già iniziato, che già così non ci arrivo a prendere tutto quello che vorrei.
      o magari domani mi assumono alle poste e con uno stipendio di mille e passa euro posso permettermi di provare tutte le cazzate che mi vanno X°D #ladisperazione

      Elimina
  2. stessa lunghezza d'onda per quanto riguarda la trama...Disegni meravigliosi! ; )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensavo non ti fosse piaciuto XD

      sì i disegni sono proprio carini, vorrei prendere clematica shoe store proprio per vedere se è migliorata ancora *_*

      Elimina
  3. l'ho preso perchè era carinissimo, ed è stata una piacevole lettura :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao violet, scusa non so come ma il tuo commento era finito tra lo spam e l'ho recuperato adesso! questo scemo di blogger non me lo segnala mai ;_;

      è davvero tanto carino, tutti quei vestitini froufrou di momo poi mi fanno impazzire ♥ XD

      Elimina
  4. Momo ;_: appena ho visto la copertina del primo numero ho sentito la solita voce "Compralo!", ma ho lasciato perdere :( non me lo so spiegare perché io odio quegli occhioni che fa la Sakai >.< se fossero poco poco più piccoli li adorerei in toto i suoi disegni, perché tutto il resto è davvero fantastico *-* paesaggi, vestiti, capelli, anatomie *-* lo prenderei al volo se non fosse che a stento riesco a comprare i miei manga abituali e ho una wishlist infinita di cose che più mi interessano (tra cui Il Mondo di Ran di cui ho preso ieri il primo volume *-* adorabile e meraviglioso <3). Ma un giorno lo leggerò tutto u.u ah Clacca ma è vero che negli ultimi volumi cala tanto? :( così sento sempre dire in giro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me questi disegni così mi piacciono un sacco *-* ho un debole per gli occhioni in stile ribon XD
      il mondo di ran è un capolavoro assoluto, io sto friggendo perché esca il quattro prestissimo ;_;

      cos'è che cala negli ultimi volumi? momo o ran? il primo - secondo me - no, a me è piaciuto molto dalla prima all'ultima pagina, anche se in effetti non tutti hanno apprezzato, il secondo è in corso e fino ad adesso è assolutamente perfetto, stupendo, meraviglioso, eccezionale *_* <3

      Elimina
    2. Clacca intendevo Momo XD Ran lo adoro e mi fa piacere sapere che continua a esser così belo e addirittura migliora coi prossimi*-*Nella mia fumetteria c'era una copia sola sia del primo che del secondo numero :( apparte me non se l'è filato nessuno :(
      Comunque lo stile Ribbon piace anche a me, solo che accipicchia, con la Sakai ho questo rapporto amore/odio XD perché i suoi disegni sono fatti davvero benissimo, ma li amerei del tutto se fossero leggermente più piccoli gli occhi XD vabbè XD comunque hai letto Clematica Shoe Store? A me è piaciuto tantissimo! I disegni mi sembrano migliorati rispetto a Momo, ma quello che più mi ha colpito sono le storie ** mi verrebbe da fare il paragone con Madoka Magica, perché alcune di esse, dietro lo stile kawaii e zuccheroso nascondono cose più cupe e macabre *-* L'unica pecca di questo volume è il prezzo -.- 8 euro!

      Elimina
    3. accidenti, clematica l'ho ordinato sia a palermo che a ischia e in nessuna delle due fumetterie sono riusciti a farmelo avere... troppa fatica fare un ordine evidentemente >_> spero proprio di riuscire a trovarlo adesso che vado a roma, se ce la faccio a passare da una fumetteria prima di partire, altrimenti mi sa che mi rassegnerò a comprarlo online e amen.
      mi ispira un sacco da sempre, poi adesso che mi dici queste cose... *w* e poi io adoro madoka! <3

      Elimina
    4. Clematica è davvero un volume unico molto interessante :) soprattutto per come è strutturato ^^ la scelta delle scarpe e del negozio sono state un colpo di genio! Davvero non mi spiego perché la Planet lo abbia messo a quel prezzo >.> il pubblico più segue la Sakai è quello delle ragazzine o sbaglio? Dubito che una ragazzina sappia anche solo della sua esistenza! Peccato avrebbe meritato di essere più conosciuto e apprezzato...
      Vai a Roma? *-* Che bello!!!
      Sempre restando in tema Ribon... Hime-chan no Ribbon l'hai letto *-* ? Io lo adoro >.< adoro sia lui che Shugo Chara (che è Nakayoshi ma vabbè XD) più o meno allo stesso modo >.<

      Elimina
    5. ahah, non è che mi diverta molto l'idea di andare a roma, a dire il vero ci passo un paio di giorni per fare degli esami e robe varie in ospedale, fosse per me correrei subito a casa XD ma almeno ne approfitto per farmi un giro in fumetteria sperando di trovare qualcosa di interessante almeno lì! ^^

      hime-chan l'ho sempre adorato, era il mio anime preferito da bambina insieme a cortili del cuore XD certo che ho il manga! ma possibile che non gli abbia mai dedicato un post qui sul blog? ahh!!! disonore, onta e ignominia su di me! ;_; rimedierò!
      anche shugo chara mi piace molto! adesso spero e prego per la pubblicazione di yumeiro patissiere >-< mi è piaciuto un sacco l'anime!

      Elimina
    6. Ah ecco non lo sapevo :( comunque io a Roma ci sono stata solo una volta in gita e mi sono innamorata della Feltrinelli *-* mi ci sono persa dentro ** a taranto non ce n'è manco una -.-

      Siii un post su Hime-chan *----* anche io adoravo l'anime, ma non ne ho mai conosciuto il finale perchè Mediaset lo usava come tappabuchi estivo e lo sospendeva prima degli ultimi episodi -.-

      Ah un' altra domanda XDDD Non c'entra niente ma: preferisci Il Mondo di Ran o I Giorni della Sposa (altro mio prossimo recupero)???

      Elimina
    7. la mia preferita a roma è la nuova ibs, che prima era melbookstore! è gigantesca! anche abebooks alla stazione termini non scherza...

      ma sai che il finale dell'anime di himechan non l'ho visto neanche io? mediaset è una schifezza... mi piacerebbe rivederlo! ;_;

      ah beh tra ran e i giorni della sposa non saprei proprio scegliere, sono splendifi entrambi! anche se ammetto di avere una preferenza del tutto oggettiva per ran ^^ e concluderei la trade con gisele alain, anche se è uscito un solo numero per ora in italia, ma sono pubblicati tutti sulla stessa rivista in giappone. anzi, viste mai le immagini cross over tra ran e giorni della sposa? le due autrici sono pure amiche XD

      Elimina
    8. Gisèle *-* anche se siamo solo al primo numero quel manga mi ha conquistata *-* lo adoro tantissimo >.< e pensare che lo hanno snobbato praticamente tutti -.-


      Le immagini crossover le ho viste *---* bellissime!
      Io la Sposa non l'ho letto, però a livello di disegni preferisco Ran >.< anche se il tratto della Mori è sempre una gioia per gli occhi *----*

      Elimina
    9. i giorni della sposa è un manga bellissimo, per i disegni, i personaggi, la storia eccetera! merita tantissimo! ^_^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...