mercoledì 16 settembre 2015

miss hall - vol 1

quest'estate ho avuto il piacere di rivedere giulio, chiacchierare un po' del suo lavoro e di fumetti in generale, e tra un consiglio e l'altro mi ha citato miss hall di giulia adragna, un'autoproduzione di una ragazza palermitana che non conoscevo e che sono andata immediatamente a cercare in mezzo al pattume facebookkiano.
guardata qualche immagine ho deciso di prendere il primo volume senza starci troppo a pensare: disegni, colori, ambientazioni... mi aveva colpita praticamente tutto!

miss hall è una storia, come spiega l'autrice stessa, ispirata tanto ai romanzi dell'epoca vittoriana, quelli di jane austen in primis, quanto agli shoujo manga, con la loro attenzione per le vicende quotidiane e sentimentali. ottime premesse per chi ama i due generi.

la protagonista è emily hall, giovane, carina, un po' ribelle e circondata da una famiglia numerosa e borghese, che immediatamente mi ha fatto pensare a lizzy bennet. a differenza della madre e della sorella minore, emily è poco attratta dallo shopping e dai vestiti, mentre non disdegna darsi alla pesca o ad altre attività che nell'ottocento non sarebbero state esattamente il tipo di attività consigliata a una fanciulla di buona famiglia...
tra feste e balli - in pieno stile orgoglio e pregiudizio - la vicenda si snoda su due tematiche principali: quella di lawrence, fratello di emily, arruolato nell'esercito e di prossima partenza per la guerra in spagna, e il capitano knight, con il quale immagino (e spero) ci sarà una qualche storia d'amore.
insomma questo primo capitolo è mooolto introduttivo, ma promette bene per quelli che saranno i prossimi capitoli... e a proposito, il secondo capitolo è già disponibile in cartaceo, proprio da pochissimi giorni! e io non vedo l'ora di leggerlo! sotto trovate tutti i link di riferimento.

i disegni di giulia adragna sono davvero adorabili, uno stile che mi ricorda tanto i fumetti disney degli anni '90 (la sirenetta! ve lo ricordate?) e i colori sono davvero fantastici. provo profondissima invidia per chi riesce a fare qualcosa del genere... bello bellissimo!
complimenti anche per gli sfondi, i costumi e tutta la ricostruzione storica... anche se si tratta di un'autoproduzione miss hall risulta un fumetto realizzato in maniera davvero molto professionale, per cui se siete appassionati di shoujo e se vi piace l'atmosfera dei romanzi austeniani e dei film ambientati nella londra vittoriana... beh, fossi in voi non me lo perderei!

la cosa che al momento mi incuriosisce di più è l'assonanza del titolo miss hall con miss all (mancare/perdere tutto)... spero non succeda niente di troppo triste da qui alla fine della storia... e insomma, sono ancora più curiosa di sapere come andrà avanti!

siti di riferimento
www.giuliaadragna.com
www.misshall.net
pagina facebook
shop etsy

2 commenti:

  1. Grazie per la segnalazione, sembra proprio delizioso! In realtà avevo visto (e apprezzato) qualche immagine su FB , ma adesso ho finalmente capito di cosa si tratta. Amo le storie ambientate in quel periodo, quindi lo prenderò sicuramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh bene! dopo anni e anni di consigli per una volta riesco a farti scoprire qualcosa io XD ne sono molto felice! credo proprio che ti piacerà e inoltre è già disponibile anche il secondo volume, quindi mi sa che con una sola spedizione puoi prenderli entrambi ^^

      poi fammi sapere che te ne pare!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...