domenica 24 novembre 2013

gdl nana di ai yazawa - III settimana - volumetti 21/30 (edizione sottiletta)


ed eccoci al terzo appuntamento con il gdl di nana! credevo che il post precedente fosse troppo lungo e speravo di essere più sintetica questa volta, ma credetemi, è assolutamente impossibile! man mano leggevo questi numeri - oltre all'emozione di rispolverare i miei confusissimi ricordi - mi veniva il panico da ommioddio come farò a dire tutto? mi basterà una settimana per scrivere il post? beh, mi auguro di riuscirci.

in questa parte della storia, la vicenda dei blast, dei trapnest e dell'ormai amatissima hachi prende una piega sempre più adulta e - in un certo qual modo - cupa.
sembra che questo sia il climax (o meglio l'inizio del) della storia, la parte in cui si aprono un sacco di parentesi che speriamo di vedere un giorno (presto, yazawa-sensei, ti prego, dicci qualcosa!) di vedere chiuse, la parte della storia in cui cominciamo a farci un sacco di domande: cosa è successo nel futuro? cosa nasconde misato? cosa c'è davvero nel passato di nana? e sopratutto, tutta questa gente, incasinatissima in modo più o meno evidente, a cui ci siamo affezionati tanto da non poterli più definire dei semplici personaggi, riuscirà a trovare prima o poi la felicità? io me lo auguro. ormai penso di poter dire che voglio bene a tutti. vorrei davvero che in un qualche modo nana possa avere un lieto fine.


sai hachi, quanto più ci dibattiamo, tanto più affondiamo. gli esseri umani sono proprio delle misere creature. quando rinascerò, vorrei diventare un pesce. vorrei nuotare da sola con ren, in un acquario piccolo piccolo.
mentre takumi si comporta da genero perfetto con la famiglia di hachi, i blast e i trapnest si ritrovano confinati in due alberghi diversi, sia per poter lavorare sia, sopratutto, per tenere lontani giornalisti e paparazzi. nana & co. si ritrovano dunque in una sorta di dormitorio, dove conoscono yuri e miu.
la prima è un'attrice di film porno (e il suo vero nome è asami), è una ragazza allegra, esuberante e vitale che mette gli occhi su nobu non appena lo vede la prima volta.
la seconda, miu, è un personaggio misterioso, cupo. non si capisce esattamente che lavoro svolga, dovrebbe essere un'attrice ma capiamo subito che non eccelle nel campo della recitazione, forse fa anche la modella. non appena nana si accorge che la bella e provocante yuri ha messo gli occhi su nobu, fa di tutto per evitare che i due finiscano a letto insieme: sa bene che nobu è ferito ancora per la separazione da hachi e sa altrettanto bene che non è un ragazzo capace di una botta e via, lo conosce abbastanza per essere certa che qualsiasi cosa possa succedere con yuri, la possibilità di vederlo insieme ad hachi, perché sì, nana ci spera ancora, praticamente sparirebbe.
continua a darmi sempre più fastidio questo tentativo di nana di monopolizzare i sentimenti della gente secondo il suo personale tornaconto: imporre ad hachi e nobu di stare insieme non per la loro personale felicità, ma per la sua, per avere hachi sempre vicino a sé. per portarla via ai tanto odiati trapnest, che prima le hanno rubato ren e adesso la sua adorata amica. ma è davvero un atteggiamento da amica? io credo proprio di no.
per quando nana possa detestare takumi, è l'uomo che hachi ha scelto, e che in fin dei conti sta facendo di tutto, mettendo a repentaglio persino la sua carriera, la sua immagine e il suo successo, per garantire ad hachi e al bambino serenità.
eppure, nana è fragile, così fragile che non la si può detestare per quello che fa, per quanto siano azioni riprovevoli. nana non agisce in modo freddo e calcolatore, ha davvero bisogno di hachi accanto a sé, a bisogno davvero di tutti accanto a sé. lo stress degli ultimi tempi, da quanto è andata via dall'appartamento 707, da quando hachi non è più accanto a lei, da quando i blast hanno debuttato e i fotografi l'hanno beccata insieme a ren, scatenando l'inferno dei pettegolezzi, la sta distruggendo. ha spesso attacchi di panico che quasi la fanno soffocare.
attraverso gli occhi di nobu, cominciamo a conoscere anche miu, lei stessa consiglia a nobu cosa fare con nana quando sta male, perché anche lei soffre dello stesso disturbo. per quanto sia misteriosa, miu è evidentemente una ragazza triste, c'è qualcosa che la fa soffrire incredibilmente ed è una persona estremamente sensibile, cosa che spesso si accompagna a una profonda incapacità di relazionarsi con gli altri.
anche ren, dal canto suo, comincia a dare qualche segno di cedimento. fino ad adesso si era mantenuto sempre all'ombra di takumi e reira, aveva scritto canzoni che takumi rendeva poi più trapnest, aveva silenziosamente accettato il suo ruolo, senza chiedere un riconoscimento maggiore per il suo lavoro. si era mantenuto calmo anche dopo lo scoppio dello scandalo che coinvolge anche nana, non ha lamentato mai più di tanto la sua lontananza da lei, nonostante ci soffra. adesso però, la forza di ren comincia a vacillare, e sopportare tutto il peso che da anni si porta dietro diventa quasi impossibile. ren comincia a drogarsi, senza confidarsi con nessuno.
stanco della situazione, chiede a nana di sposarlo, per poter almeno stare con la sua donna senza doversi nascondere. anche il suo rapporto con nana diventa pericoloso, e certe pratiche all'epoca mi fecero pensare che le allusioni a sid e nancy potessero non essere soltanto limitate al lucchetto al collo di ren. avevo seriamente la convinzione che ren avesse ucciso nana nel futuro in cui parlano.
nel frattempo la storia clandestina tra shin e reira continua, invisibili sotto gli occhi di tutti, la loro passione diventa sempre più forte e irrefrenabile. mi piacciono molto come coppia, mi sembra che l'amore per shin sia la sola decisione autonoma e sentita di reira, per quando la loro storia sia iniziata come un gioco. ed è bello che shin abbia finalmente cominciato a capire cosa è l'amore, anche se con il senno di poi, viene difficile dirgli che va tutto bene. i sogni sono soltanto sogni, ed è veramente difficile essere minorenne, fare parte di una band sulla bocca di tutti e vivere un amore segreto con la cantante di un altro gruppo.
sai hachi, i nostri gusti sono completamente diversi; perciò, mai avrei immaginato che un giorno avremmo indossato lo stesso gioiello. neanche nelle mie più sfrenate fantasie.tu sei il tipo che ama le novità, e in questo senso non sei fedele ai tuoi antichi amori.spero però che magari questo anello, realizzato su misura da una delle ditte storiche del giappone tu lo possieda ancora.
questa frase è fonte di una domanda fondamentale: perché hachi non dovrebbe tenere l'anello di fidanzamento di takumi? nel futuro si sono lasciati? ancora non possiamo dire niente, anche se andando avanti nella lettura qualche ipotesi si potrebbe fare, ma in questo volume succede qualcosa di ancora più importante, e cioè, ci ritroviamo ad assistere alla diretta televisiva di una trasmissione in cui si trovano insieme i blast e i trapnest, da una piccola trattoria giapponese, dove un giornalista (in incognito, ovvio) dice al proprietario che sua moglie è molto bella e assomiglia a nana dei blast. e a questa frase, la signora in questione ha un'espressione quasi di panico dipinta sul volto. abbiamo forse visto la madre di nana? e perché, di grazia, ha abbandonato nana da bambina se ha un marito e una famiglia? nana è figlia illegittima di cui nessuno della famiglia, tranne lei e la nonna alla quale è stata affidata, sa nulla?
anche qui, abbiamo la domanda, ma risposte niente. almeno per il momento.
intanto shin, nobu, yasu e nana organizzano una rimpatriata all'appartamento 707 per rivedere hachi tutti insieme e assistere allo spettacolo di fuochi d'artificio sul fiume. nonostante hachi inizialmente abbia accettato, l'incontro casuale con shoji e il rimpianto per quello che è stato con lui, la convincono che non sarebbe in grado di rivedere nobu.
se adesso rivedessi te e gli altri, sicuramente mi viziereste e mi coccolereste come una volta.questa prospettiva mi terrorizza a tal punto, che non riesco a muovermi da qui.
la prima volta avevo attribuito queste parole ad hachi, adesso potrei metterci la mano sul fuoco che sono le parole pronunciate da nana. il futuro sembra sempre più triste, nonostante il flashforward a inizio volume: una bimba bellissima dai capelli neri (che sembra takumi femmina!) chiama hachi mamma mentre si stanno recando nell'appartamento 707, dove incontrano shin, yasu e nobu. hachi ha ancora gli anelli di takumi alle dita, però tra lei e nobu l'atmosfera è particolarmente tesa e triste, ancora più di quella che aleggia attorno a yasu e shin. ma la domanda fondamentale è, di chi parlano quando si chiedono quando arriva ren? ne parlano come se fosse un abituale frequentatore dell'appartamento, ma sappiamo, con il senno di poi, che non può trattarsi di ren honjo. quando lessi la prima volta questo volumetto, interpretai questa scena come una conferma ai miei sospetti su ren/nana come sid/nancy. adesso è tutto molto più oscuro, mi è difficile fare delle teorie sul futuro di nana.
ritornando al presente, alla fine, con uno dei soliti mezzucci di nana che tratta nobu peggio di uno schiavo, riescono a convincere hachi a venire dicendole che lui non si è presentato.
nobu mi fa veramente pena. cerca in ogni modo di non far pesare a nessuno il dolore che prova per aver perso hachi, sopratutto cerca di non farlo pesare a lei, tenta di dimenticarla per quanto possa essere difficile perché sono certa che è ancora immensamente innamorato di lei e lo sarà sempre. oltre a tutto questo, deve sopportare nana e il suo insostenibile modo di fare, che lo fa praticamente diventare un'esca nelle sue mani.
è il personaggio più bistrattato, e neanche yasu, che è praticamente la mamma di tutti, fa qualcosa per aiutarlo. nobu cerca di uscire dal dolore con le sue sole forze, nonostante tutto gli vada contro. forse sì, ha degli atteggiamenti infantili e di certo non ha saputo fare quello che doveva quando hachi svela di essere incinta, ma di certo è molto più forte e maturo di nana.
nel frattempo i trapnest stanno organizzando la festa di compleanno di reira, alla quale vengono invitati anche i blast, con la scusa di festeggiare anche shin, che compie gli anni lo stesso giorno. oltretutto un evento del genere è un'ottima pubblicità per le due band, che presto solidificheranno agli occhi del pubblico la loro unione con il matrimonio tra ren e nana, che verrà presto annunciato pubblicamente.
alla fine di questo numero ho sudato freddo, almeno la prima volta che lo lessi. hachi dice a nana: ancora oggi le ragazzine innamorate ascoltano le tue canzoni e continuano a tramandarsi l'un l'altra la storia tua e di ren. ciò che io avrei voluto vedere però non era un finale così triste. questa frase all'epoca avvalorò la mia tesi del parallelo con la storia di sid e nancy. adesso so che non c'entra niente, ma la cosa non mi consola poi così tanto.
tra tutte le persone che avevo conosciuto fino ad allora nana era la cosa più simile a una partner decretata dal destino. anche se il filo rosso si era spezzato, tra noi speravo che i nostri due anelli identici avrebbero ricucito lo strappo.
ren e nana finalmente sono pronti ad annunciare il loro fidanzamento in conferenza stampa. i cd dei trapnest e dei blast vanno a ruba, e i fan di una band ormai comprano anche i dischi dell'altra. la stampa e i gossip fanno di tutto per cementare l'unione tra le due band, tanto che il matrimonio di nana e ren viene visto da alcuni come una semplice manovra commerciale. in diretta tv nana mostra l'anello di fidanzamento che le ha regalato ren, un regalo davvero prezioso e non solo per l'oggetto in sé, ma perché è identico a quello che indossa hachi. forse solo ren ha davvero inteso quanto siano legate una all'altra, e a me la scena dell'anello mi ha commossa moltissimo.
ritorniamo per un attimo al ristorantino che avevamo già visto, e scopriamo che la presunta madre di nana ha due figli, un ragazzo che sembra avere tra i 20 e 25 anni e una figlia più piccola, un'adorabile adolescente di nome misato, fan sfegatata di nana e che è somigliante alla bella cantante in modo a dir poco spaventoso. per fortuna ha i capelli chiari, altrimenti sarebbe difficile distinguerle.
hachi viene chiamata da naoki e reira, che la invita alla sua festa di compleanno, nonostante takumi avesse già detto prima di non volerla al party. ma come si fa a rifiutare l'invito di reira? e poi, quando scopre che è anche il compleanno di shin, che inizialmente aveva detto di essere nato in un giorno diverso, fingendosi più grande e utilizzando la data di nascita di suo fratello maggiore (shin ha un fratello maggiore???), hachi non può più assolutamente mancare: riabbraccerà i suoi amici, potrà fare gli auguri a shin, conoscere reira... e in qualche modo comportarsi nel modo corretto con nobu. quanto alla reazione di takumi, ci penserà dopo.
dimmi nana, se fosse possibile azzerare questa vita piena di errori e ripartire da capo, a cominciare da quale momento correggeresti i tuoi sbagli?io comincerei dalla notte di neve in cui ci siamo conosciute. sei l'unica cosa del passato che non voglio cancellare.
una cosa è certa: i trapnest sanno come si organizza una festa.
al mega party organizzato per la principessa reira ritroviamo oltre ai trapnest (ovvio) e i blast, anche miu e yuri. miu, che fa un po' da tappezzeria, si rende subito conto di come gli sguardi di hachi e nobu si incontrino nella sala, e capisce subito chi è la ragazza che ha di fronte.
credo che miu si fosse presa una sorta di cotta per nobu perché a vedere hachi pare essere gelosa. e il meglio non è ancora arrivato.
hachi viene presa da parte da takumi e cazziata ben benino per aver osato disubbidire agli ordini del padrone. ecco, per quanto razionale sia avere paura di fomentare ancora i pettegolezzi sul conto delle due band, takumi a volte è davvero esagerato, e mi sembra che il tanto famigerato sangue freddo che si solito ha vada a farsi benedire quanto si tratta di queste cose. a risolvere la situazione ci pensa yasu, che rimette a suo posto takumi e riporta hachi nel bel mezzo della festa.
non contento di aver trattato di merda la sua quasi-moglie, takumi parla con shin, rivelandogli di aver capito tutto della relazione tra lui e reira e imponendogli di chiudere immediatamente il loro rapporto, perché uno scandalo con un minorenne per reira sarebbe la fine della sua carriera e di quella dei trapnest.
posso anche capire che takumi si preoccupi per il suo lavoro... ma davvero, perché trattare in quel modo il povero shin? l'ha minacciato in modo davvero esagerato, senza neanche prendere in considerazione i sentimenti suoi e di reira. di nuovo, in questa parte, il suo atteggiamento con gli altri me l'ha fatto detestare completamente. va bene essere freddi e calcolatori, va bene essere lucidi, va bene essere maturi, va bene essere attaccati al lavoro, ma poi ci sono dei momenti in cui davvero si esagera. e in questi casi, per quanto ci si possa provare, non si può trovare nessun tipo di giustificazione.
mentre ren e nana amoreggiano nel loro nuovo solito modo sempre più pericoloso, yuri si lavora nobu come se fosse di plastilina, giocandosi tutte le sue carte, e in una sera riesce a diventare la sua ragazza. nobu è davvero come dice nana, una volta finito a letto con yuri, non riesce a non iniziare una storia con lei. ma è anche un ragazzo tanto dolce da affezionarsi sinceramente alle persone, e io credo proprio che a lui yuri piaccia davvero. in fondo somiglia anche un po' ad hachi, solo molto più porca.
mentre hachi e nana finalmente riescono a ritagliarsi un po' di spazio per loro, assistiamo alla scena più drammatica e sottovalutata degli ultimi numeri, quando uno della casa discografica dei trapnest, mentre parla con ren, gli infila una bustina di cocaina nella tasca della giacca.
sappiamo a cosa porterà tutto questo, ma mi ero dimenticata chi era stato a sostenere ren e a volerlo tossicodipendente. perché? che motivo avrebbe la casa discografica a far scoppiare un simile scandalo intorno a un suo musicista? e mentre takumi rapisce di nuovo hachi, geloso come un pazzo di nana (ebbene sì, qualcosa allora prova pure lui), miu è già tornata in albergo, triste al punto di passare il tempo a tagliuzzarsi i polsi. cosa l'ha portata a questo? l'atteggiamento di nobu, che da tenerello che sembra si trasforma in un donnaiolo, o quello di yasu, per una volta non abbastanza preoccupato per qualcuno da accompagnarla in albergo?
quel giorno scelsi takumi. e non lo feci né per il bambino né per nobu. ho scelto takumi perché in quell'occasione mi ha trattata con più dolcezza di tutti. solo per quello. io sono sempre così... un'egoista.
(cara hachi, perché? perché farsi del male da soli quando già ci sono gli altri che si impegnano così tanto? ti credo che hai scelto chi ti ha dato un po' d'appoggio, perché va bene lo shock, ma abbandonarti così? takumi è uno stronzo, ma ha un po' di sangue freddo e in fondo quando vuole sa essere gentile. io non penso che tu sia un'egoista. forse avrei fatto lo stesso, solo con più spargimenti di sangue.)
alla fine della festa di reira assistiamo a scene di distruzione più o meno dappertutto: nobu stremato dalla fame di sesso di yuri e nana ubriaca, coccolata poi da hachi, sempre bistrattata e sempre disponibile con tutti.
il flashback della famosa sera in cui takumi le dice di volersi prendere cura di lei e del bambino, spiega al meglio il perché della scelta di hachi. ok, takumi è stato stronzo a dire a nobu per telefono del bambino, ma ha anche aiutato hachi a riprendersi, a darsi una ripulita e a calmarsi, l'ha coccolata e le ha promesso il suo aiuto, mentre nana e nobu dov'erano?
e se hachi non ha mai detto a nobu che non vedeva più takumi quando stava con lui, era solo perché voleva evitare a un ragazzo di vent'anni di dover rinunciare ai suoi sogni per mettersi a fare il padre di famiglia.
cosa volete di più da questa donna? perdona takumi per come l'ha trattata alla festa di reira, ma mette il muso e pretende di poter vedere shin quando e come vuole, e alla notizia dell'amore clandestino tra shin e reira è la sola - come sempre - a voler difendere i sentimenti di entrambi.
la scena dove hachi e takumi sono nella vasca da bagno e quella di shin che apre la porta a ren mi hanno veramente fatta sbellicare dalle risate! meno male che c'è ancora qualche motivo per ridere in questo manga...
yasu e miu cominciano ad avvicinarsi pian pianino, mentre tra le fan di nana, che la aspettano sotto la pioggia battente troviamo misato uehara, che non è la misato boccolosa ma la figlia dei proprietari del ristorante di cui prima. perché la finta misato ha preso il suo nome?
sai nana, le tue ultime parole vibrano ancora nell'aria, sospese tra speranza e disperazione. le bisbigliasti con un filo di voce, come se stessi parlottando tra te e te... "voglio vedere il mare"...
conosciamo shion, la bellissima presidentessa del fanclub dei blast, che a quanto pare ha avuto all'epoca una tresca con yasu. ritroviamo anche misato e la sua amica, in attesa di vedere nana e i suoi compagni. anche se non riescono a parlarsi, è veramente bella la parte in cui nana legge la lettera di misato, anche se non ha nessun dubbio sul nome e lo prende come una semplice omonimia. nel frattempo yasu si chiude in camera con shion e sembra che tutti siano turbati dalla cosa, come se yasu appartenesse esclusivamente a nana, nonostante ren.
ma se è legittimo che yasu se la spassi in albergo con una bella ragazza (tra parentesi una vecchia fiamma), lo è molto meno che takumi metta le corna ad hachi. vederlo con una gnoccolona a letto mentre hachi rimane sola a casa ad augurargli buon lavoro mi ha messo un sacco di tristezza.
takumi, mi spiace, ma la serenità in famiglia non è solo avere una bella casa e regalare anelli di diamante per il fidanzamento, non è dire ti amo, è sopratutto esserci. e non scopare altre donne. che delusione... anche questa me l'ero dimenticata, ma davvero avrei preferito non rileggere questa parte, ero quasi convinta che ad hachi potesse toccare un po' di felicità... e in un'altra camera d'albergo, ren si fa compagnia con la coca. cosa diamine sta succedendo ai trapnest? naoki è praticamente sparito, takumi fa la voce grossa solo per le cose di minor importanza e di ren se ne occupa solo reira, che forse non ha neanche capito quanto sia grave la situazione.
intanto la falsa-misato è tornata, questa volta in veste di manager dei blast, per la gran gioia di tutti. ma adesso ha cambiato pettinatura e nome. chi diamine è in realtà questa ragazza?
la storia di nobu e yuri sembra andare a gonfie vele, tanto che lei vorrebbe smettere di lavorare come attrice porno, se non fosse che è vincolata da un contratto che la obbliga a continuare il lavoro per altri sei mesi.
nell'ultima scena, ren e reira vanno insieme al mare, e lui riesce un po' ad aprirsi, riversando su reira tutta la sua tristezza, senza riuscire a farsi effettivamente capire, e le confida che ha sempre più voglia che nana smetta di cantare, o addirittura di ucciderla per renderla sua per sempre. e che ha deciso di sposare nana sopratutto per cercare di mettere più distanza tra lei e yasu.
ma allora davvero yasu è innamorato di nana? e perché, perché, perché nessuno capisce cosa sta succedendo a ren? dov'è l'onnipresente e onnipotente takumi adesso?
questo volumetto mi ha messo davvero un sacco di tristezza addosso...
dimmi nana, qual è la cosa più importante per te in questo momento?la giacca rossa a forma di cuore, i cd dei pistols, la tua chitarra d'annata... hai lasciato tutto quanto. dove sei adesso?
torniamo indietro a quando i nostri erano tutti giovani. ritroviamo nobu, sempre il solito sbarbatello, yasu in compagnia di shion, ren in cerca di reira e reira in cerca di yasu, con takumi che le fa da cane da guardia. in fondo in quel momento era tutto semplice, i sentimenti erano facili da comprendere, e nulla di quello che succedeva sembrava avere importanza. eppure quelle esperienze hanno portato tutti a essere quello che sono. reira è rimasta la principessina viziata e takumi ha continuato a tenerla d'occhio, anche a costo di negarle la felicità. e yasu è sempre il solito impassibile e imperscrutabile yasu. amava davvero reira? o era solo una cotta passeggera?
nobu finalmente cresce un po', e per quanto possa essere infastidito che la sua donna giri film porno, le chiede di onorare il suo contratto fino alla fine, e le promette che dopo sarà lui a mantenerla. nobu, dannato!, se solo le avessi dette prima queste parole, alla donna giusta! niente contro yuri, per carità, ma quanto dolore si sarebbe risparmiato se avessi fatto l'uomo con hachi?
yasu finalmente fa capire a miu le sue intensioni, e quando nana li trova a fare colazione insieme in camera, sconvolta, fugge via. non è che è lei a essere innamorata in qualche modo anche di yasu?
alla fine, due giornalisti consegnano a nana un pacchetto regalo per festeggiare il suo fidanzamento con ren, e le chiedono come mai non si sono ancora sposati. e la risposta, almeno questo vogliono far intendere, potrebbe essere in quella scatola. delle foto di ren e reira da soli abbracciati in riva al mare.
sai nana, se quel giorno non seppi comprendere la tua tristezza non dipese certo dai tuoi occhiali scuri, che non lasciavano trapelare i tuoi sentimenti. era l'assurda idealizzazione che ti avevo costruito intorno ad offuscarmi la vista.
alla vista delle foto di ren e reira, nana scoppia in lacrime davanti a yasu, che come al solito è lì a consolarla e sostenerla. ma questa volta lei si arrabbia e sbotta una volta per tutte, che lui la smetta di essere così premuroso con lei se non vuole tradire ren. ma allora è yasu innamorato di nana? nana di yasu? nessuno dei due e si fanno solo le paranoie? entrambi e non vogliono tradire ren? non l'ho ancora capito con certezza, però mi piace la coppia yasu/miu, mi spiacerebbe vederli separare.
anche takumi viene avvertito delle foto, e subito cerca di rimediare per impedirne la pubblicazione, vendendo la sua relazione con hachi e inscenando delle false foto rubate, correndo subito a sposarsi, in piena notte e senza troppi fronzoli. certo, non è il matrimonio da sogno di hachi ma... è davvero giusto fare tante rinunce solo per la serenità? solo per un futuro che è anche abbastanza incerto?
quello che posso dire - e che mi fa tanto apprezzare hachi - che tutti i suoi sacrifici sono fatti per amore del bambino che deve nascere.
quello che mi fa strano è che nana, in questa parte della storia, sia sempre più desiderosa di stare lontana da ren. sembra che il loro amore, così perfetto, eterno, immutabile, invece pian piano stia cambiando. è diventato una triste dipendenza, dove si sta insieme perché non si è mai fatto altro. ma ren non sa confidarsi se non con reira, e nana con yasu, entrambi stanno male e non sanno curarsi le ferite a vicenda, solo farsi del male. e nana, ancora, rifiuta l'idea di ren di avere dei figli. come fa un amore così perfetto a perdersi così?
sai nana, so bene che, se spuntassero fuori delle notizie sul tuo conto ciò ti ferirebbe ancor più profondamente.perciò ho deciso di non cercarti più.
la storia tra nobu e yuri va alla grande, sembrerebbe proprio che nobu abbia dimenticato hachi, o quantomeno la parte di storia con lei che lo faceva soffrire (ma io non ci credo neanche un po'!), e anche yasu e miu vanno d'amore e d'accordo, considerando che miu sembra una ragazza veramente piena di problemi, yasu con la sua pazienza da buddha è davvero l'unico uomo con cui lei può stare. e quando dice a miu di non temere per sé nel caso in cui ren e nana dovessero lasciarsi, i miei dubbi su di lui sono aumentati ancora di più.
cosa diamine nasconde yasu davvero? perché deve essere così misterioso?
ma sembra proprio che la yazawa non voglia fare tutti felici e amen. reira dice a shin che non possono più vedersi, perché teme uno scandalo dopo le foto con ren, e di aspettare finché le acque non si saranno calmate. ma shin non sembra affatto contento all'idea di attendere... quando poi parla con hachi, è confuso e addolorato e non capisce più se la ama davvero o se il suo è solo egoismo. ma è amore, caro mio, è infinito amore. sbagliato, forse, ma immancabilmente amore.
rimasti soli, dopo che sia shin che hachi sono andati via, ren e nana finiscono per parlare delle foto. ren non sapeva che nana le avesse viste, e non gliene aveva parlato. e questo suona per lei come un'ammissione di colpa. quando gli urla di smetterla di scrivere canzoni per un'altra donna, ho capito davvero il suo dolore. ren ormai non è più suo, è dei trapnest, e nulla potrà riportarli alla simbiosi di quando suonavano e vivevano e facevano ogni cosa insieme.
intanto si prepara il party dei blast, al quale parteciperanno trenta fan selezionate in tutto il giappone e ovviamente misato uehara sarà tra loro. abbiamo ormai capito che è la sorella di nana... ma loro due l'hanno capito? avere la possibilità di incontrarsi servirà a qualcosa? ahhh, voi non avete idea di quanto mi sarebbe piaciuto se avessero capito tutto, nana sarebbe stata forse più felice...
alla fine c'è un'altra scena ambientata nel futuro, dove la piccola bimba di hachi saluta la mamma appena tornata da fare la spesa e le annuncia che c'è una sorpresa. la sorpresa è takumi, ma non vedo più anelli alle loro dita, e mi sembra strano che la yazawa scordi un particolare, se consideriamo che solitamente disegna anche le chiusure degli orecchini... il viso di hachi poi è malinconico, e il suo sguardo lascia intendere che non si vedono da molto. oddio, cosa diamine ha fatto takumi per separarsi da hachi? la stessa che gli ha perdonato schifezze immani?


insomma, questo blocco è pienissimo di roba. la famiglia di nana, sua madre che l'ha evidentemente riconosciuta, sua sorella che non ha idea di essere sua sorella e l'adora... a me questa cosa mi ha messo da subito un sacco di tristezza. e poi come fa la finta misato a sapere tutto? perché non può aver scelto il suo nome a caso.
ren mi fa sempre più pena. lui è felice di suonare per i trapnest, ma non regge più il peso della tristezza di nana, e questo lo sta distruggendo, e nemmeno troppo lentamente.
intanto i giornalisti che fanno di tutto per gettare i due gruppi sulla bocca di tutto il giappone per via dei presunti scandali, davvero, perché tanto accanimento? sembra proprio che in tutto il paese non esistano altri cantanti a parte nana!
su nobu e yuri so che non durerà. lo so perché lo so, poi ne parleremo meglio, ma perché non può essere altrimenti. tra lui e hachi c'è un rapporto troppo forte, erano davvero felici e perfetti insieme, per quanto ci si possa accontentare, non si rinuncia facilmente al rimpianto di aver scelto la seconda opzione quando la prima era il massimo immaginabile.
yasu poi è assolutamente incomprensibile. prima shion e reira, poi un lungo periodo di castità, sempre a fare da spalla sulla quale piangere a nana. ma non credo che prima di allora non avessero capito di provare qualcosa uno per l'altra. e allora perché nana sta con ren? perché non con lui? cosa ha fatto nascere questo strano amore quando lei era già la donna di ren? non si capisce...
e poi cosa diamine è successo in questo futuro? a giudicare dall'età della bimba sono passati almeno quattro o cinque anni dal presente, e tutti sembrano tristi oltre ogni limite: nobu e yasu sono soli, senza le rispettive donne di adesso accanto, shin sembra aver perso il suo entusiasmo e hachi e takumi sembrano una coppia separata. e ren chi è? un altro figlio? se il primo figlio di hachi è maschio, e allora è trascorso molto più tempo!
in ogni caso, il livello di tristezza e malinconia che si è raggiunto ormai è davvero enorme. è un megapeso sul petto, ho davvero bisogno di sapere che i miei presentimenti circa una ripresa di nana siano veri!

andate a leggere i post degli altri partecipanti al gdl!
il post di anna di comnena's corner.
il post di kassandra di i'm not gossip girl.

7 commenti:

  1. Io mi sono arresa : è impossibile essere sintetici commentando Nana!! Stiamo davvero scrivendo un saggio!
    Fino alla festa di Reira, Nana veramente delira nei suoi piani di riconquista di Hachi! Quando poi la cosa più semplice per riaverla sarebbe stata semplicissima : telefonarle, andarla a trovare, essere per lei una vera amica… ma invece è come se volesse che il loro legame in qualche modo fosse ufficializzato e dichiarato indissolubile, e visto che non poteva sposarsela lei mette in mezzo il povero Nobu. C’è una scena in cui si comporta malissimo : quando vuole farli incontrare con l’inganno. Cioè : Hachi ti telefona piangendo perché non vuole vedere Nobu e tu trami per farglielo incontrare? Mano male che Nobu, finalmente, si ribella a questa follia e si fa una sua vita, come Hachi… invece mi dispiace tantissimo che nella follia di Nana resta coinvolto Ren, che è proprio sull’orlo del baratro! Ren sarà pure l’amore della sua vita, ma Nana lo tratta malissimo, a volte sembra che di lui, dei suoi problemi e dei suoi sentimenti non gliene importi niente. E infatti riflettevo che in tutto il manga Nana non ha mai fatto niente per Ren, non gli ha mai dato niente : a parte il sesso – e anche qui si sono dati all’S&M – con lui non è mai gentile, mai affettuosa, mai comprensiva… sa solo chiedere, negarsi, farlo ingelosire con Yasu, e nemmeno si accorge della crisi di Ren, che lui è a pezzi… non potevamo saperlo, ma la tragedia già era stata annunciata.
    Cosa penso di Yuri già lo sai : per Nobu volevo di meglio. E non credo che lui per lei provi sentimenti profondi, ma se è servita per “distrarlo” mi sta bene! Lo stesso vale per Miu, che almeno toglie da mezzo Yasu dalle contese sentimentali degli altri. E Yasu non è tipo da rapporti superficiali : se si è avvicinato a Miu vuol dire che per lei prova qualcosa di profondo.
    Con Shin Takumi ci va veramente pesante! Ma considera che lui Shin praticamente non lo conosceva, non sapeva niente di lui, lo vedeva solo come una minaccia a tutto quello che lui ha costruito… non so neanche che Shin ama davvero Reira, per lui Shin è solo un ragazzino furbo che si sta approfittando di Reira, che poteva ricattarla… e su vedi un estraneo minacciare una persona a te cara a la tua band, è ovvio che ci vai giù pesante!
    Ahahah, le scenette con Ren e Shin sono troppo divertenti!! Povero Ren, doveva passare più tempo con i Blast…
    Riguardo a Misato, già dall’inizio non la sopportava, nella sua fissazione per Nana ha sempre avuto qualcosa di borderline, ma ora che si è capito che gioca sporco e mente, mi è scaduta del tutto… Invece la sorellina di Nana è adorabile!
    Sul misterioso futuro ho tante teorie, ma cercherò di metterle in ordine per la prossima settimana!
    Hai ragione : arrivati a questo punto del manga si vuole bene a tutti e non resta che sperare che, in un modo o nell’altro, la vita di tutti vada bene…

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti più leggo più mi crolla il mito della coppia perfetta nana+ren. cioè davvero, lei lo tratta come manco un marito rompicoglioni dopo 40 anni di matrimonio. e lui non ha fatto mai niente per meritarselo.
      quanto ad hachi, se lei non fosse veramente una brava ragazza, avrebbe mandato a fanculo nana già da un pezzo. o forse è la palestra jun che le da la forza di sopportare tutto come se fosse giusto e/o normale.

      per nobu io continuo a sognare un futuro felice con hachi. per quanto sia impossibile, il breve periodo che sono stati insieme è stato veramente bellissimo! che tristezza ;_; certo che volevo qualcosa di meglio di yuri, ma in fondo mi basta che sia felice. se è yuri che può renderlo felice, allora va bene anche lei.
      a proposito di shin e takumi, quello che dici tu è vero, ma conoscendo tutti i retroscena, sopratutto quelli su shin, io ci sono rimasta di cacca. povero shin! meno male che hachi gli vuole bene davvero, in fondo anche se fa l'uomo adulto, shin ha bisogno di affetto incondizionato, non di minacce! takumi è un insensibile >_>
      le scenette shin+ren sono spettacolari XD mi fanno scompisciare dalle risate, davvero, e poi mi mettevano ancora più tristezza quando pensavo al dopo... ;_;
      anche io adoro la misato original XD la fangirl invece un po' mi è sempre stata antipatica, sopratutto per la sua ossessione per nana, per il suo fangirlismo a tutti i costi. mi sa di vuoto, ecco. i fanatismi non li tollero, e lei non mi piace. in fondo con nana ha un rapporto veramente assurdo.

      allora è deciso, facciamo anche il post-gdl su "cosa potrebbe succedere nei prossimi numeri di nana se mai ci saranno dei prossimi numeri di nana"? XD

      Elimina
    2. ahahahah, è vero : manco un marito rompicoglioni!! E la povera Hachi è abituata ad essere maltrattata e sminuita da tutti, ormai non ci fa più caso! Ma Hachi è forte, ha Takumi, ha il bambino, mentre Ren non ha nessuno : Reira gli vuole un bene dell'anima e fa del suo meglio per lui, ma non è certo una roccia a cui sostenersi...

      Anche io sogno ancora un futuro felice per Nobu e Hachi, però c'è Satsuki e c'è anche... e poi anche fra lei e Takumi ci sono stati dei momenti belli, hanno condiviso bene o male circa dieci anni di vita e fra di loro c'è ancora qualcosa, quindi sarebbe più logico che ricostituissero la loro famiglia.

      Shin mi ha fatto una pena incredibile quando Takumi lo ha minacciato e lui ha fatto quelle faccia traumatizzata e spaventata... anche io ho pensato "povero piccolo, gli vogliono togliere l'unica cosa bella che ha, rischiando che va a finire di nuovo in mano a quella maniaca di Ryoko". è uno dei miei personaggi preferiti, nei suoi confronti mi sento protettiva come Hachi, mi fa pena, tenerezza e tristezza perché è evidente che non si prostituisce per soldi ma perché ha bisogno di ricevere affetto e di sentirsi amato e conosce solo quel modo distorto per farlo... Però, obiettivamente, Takumi che ne sapeva di tutto questo? Se Hachi, invece di rincretinirsi come una ragazzina pensando di rivedere Nana, gli avesse telefonato, gli avesse chiesto di andare alla festa e al suo no gli avesse spiegato tutta la storia di Shin e perché era importante fargli sentire che lei era felice che lui fosse nato, Takumi non avrebbe capito niente, perché è anaffettivo, ma avrebbe fatto di tutto per accontentarla come fa sempre, magari facendole vedere Shin in privato.

      Misato fangirl è inquietante... è davvero fanatica e vive in un mondo tutto suoi, ma la cosa più intollerabile è che mente e gioca sporco in un modo che fa del male a Nana stessa...

      Elimina
    3. le mie teorie sul futuro già le ho scritte copiando dalle nostre conversazioni! Penso che farò un post conclusivo con le considerazioni generali complessive e con le teorie stile Voyager sui possibili finali!

      Elimina
  2. Leggere e scrivere questi commenti sta diventando un lavoro, ci vuole tantissimo tempo perché con tutte le cose che accadono non si può assolutamente liquidare tutto in due parole! Clacca io voglio leggere assolutamente le tue teorie sul futuro, sono molto curiosa in merito e anche per quanto riguarda il futuro di Nobu-Yuri io lo vedo molto incerto. Ma in generare quel poco che sappiamo sul futuro a me angoscia terribilmente, più vado avanti con la lettura e più mi sembra che a tutti sia stata risucchiata tutta la felicità ed è davvero triste come cosa, anche perché essendomi affezionata a tutti i personaggi ormai vorrei che le cose andassero bene un po' a tutti,
    Per quanto riguarda il legame di Nana con Yasu , il tutto è sempre molto ambiguo, ma proprio a volte non riesco a capire il modo di ragionare di Nana, è contradditorio, strano, prima lo provoca, poi lo allontana, poi è gelosa, il povero Yasu ai miei occhi appare quasi come un santo xD
    Ps: Mi piacciono molto le immagini che hai messo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, in effetti sta diventando veramente faticoso riuscire a scrivere tutto! XD io ormai passo giorni interi prima di finire un post!
      ma nana non si può liquidare così!

      il futuro, per come l'abbiamo intuito, è davvero tristissimo. ma di questo ne voglio parlare meglio a conclusione del gdl, perché di ipotesi e teorie ne ho davvero tante.

      nana pensa di "possedere" le persone a cui vuole bene, vedi il suo atteggiamento con hachi, con nobu, con ren. ovviamente anche yasu secondo lei è a sua completa disposizione, secondo l'umore del momento lo tratta per come meglio ritiene. tutti sono santi accanto a lei.
      io mi auguro sempre di più che yasu non finisca con nana. è davvero pesante il suo modo di amare, yasu si merita di meglio!

      Elimina
  3. Be hachiko in futuro partorita due figli Ren e sachiko. Ren è Il primo ed è Il figlio di nobu da Il nome del fidanzato di nana perché in realtà Il Ren che conosciamo noi muore In un Incidente stradale la seconda è sachiko che Invece è di takumi. Ren andrà a vivere con takumi perché lo riconosce come suo padre mentre sachiko vive con nana ecco perché nei primi flashback del futuro si vede solo lei.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...