martedì 12 marzo 2013

vita da blogger - parte terza.

ovvero: considerazioni, consigli, domande e forse qualche risposta sul mondo dei blog e sopratutto dei blogger.

eccoci ancora qui. chiariti i dubbi (?) su come gestire il vostro blog, passiamo a come relazionarci con gli altri. perché un blog senza lettori, e senza commenti, non ha senso. e non ne ha molto in effetti neanche rintanarsi nel proprio mondo e lasciare fuori dalla porta tutto il resto.



i commenti non sono mai un di più. un blog funziona proprio perché qualcuno interagisce con voi. allo stesso modo l'argomento non si esaurisce mai in quello che avete scritto, ma continua nelle discussioni che nascono con i commenti. quindi cercate sempre di rispondere ai commenti e di farlo in modo sensato, senza limitarvi a uno smile o a un lol. continuate la discussione in modo costruttivo basandovi su quello che vi hanno scritto, avrete soltanto da guadagnarci e magari anche da imparare.


non andate in bestia se qualcuno vi fa una critica, però distinguete bene una critica sensata e costruttiva dal trollaggio inopportuno. le critiche sono un modo per crescere, le offese e le prese in giro servono soltanto ad avvilirvi e danno fastidio anche ai vostri lettori.
non scoraggiatevi per il trollaggio, non tenetelo proprio in considerazione. non ne vale la pena. e una volta ignorati poi i troll vanno via.
stabilite le regole alle quali i commentatori devono attenersi: niente trollaggio, niente offese, niente spam. e rispondete seguendo le stesse regole, altrimenti non avrà senso. d'accordo che il blog è casa vostra, ma dovete essere padroni di casa educati se volete un pubblico rispettoso.
eliminate senza remore i commenti che vanno contro queste regole e rispondete con garbo a chi, garbatamente, vi fa delle critiche.
se potete eliminate i captcha e l'attesa approvazione dei commenti. i primi sono fastidiosi oltre ogni limite, i secondo sembrano una mancanza di fiducia. avete veramente il bisogno di tutti questi controlli? non state esagerando? i commenti indesiderati possono sempre essere cancellati, e senza tutti quei passaggi i lettori si sentiranno più ben accettati e potranno magari anche intavolare una discussione nei commenti mentre voi siete a fare la spesa e non avete il tempo di controllare la mail.
abbiate fiducia in chi vi segue e mostratevi disponibili, inutile limitare tutti per colpa di qualcuno.

rispondere però ai vostri lettori non basta. guardatevi attorno e fatevi conoscere. seguite altri blogger che magari hanno interessi simili ai vostri, avrete quasi sempre da imparare qualcosa!, commentate i loro post e non fatelo solo per lasciare il vostro link, ma partecipate alle discussioni che si creano. iscrivetevi ai commenti quando è possibile e partecipate alla vita della blogosfera. blogger ad esempio vi da la possibilità di vedere in tempo reale tutti gli aggiornamenti dei blog che seguite (sia su piattaforma blogger che su altre). stringere rapporti di amicizia con altre persone che hanno la vostra stessa passione, oltre a migliorarvi come blogger, vi renderà sicuramente più piacevole questo lavoro (beh, sì, non è pagato ma in qualche modo è un lavoro. o finirete a vederlo come tale).

insomma: interagite. parlate, discutete, non fate i preziosi, non fatevi desiderare troppo, non lesinate risposte, contraccambiate le visite, seguite non soltanto per un follow back ma per effettivo interesse, commentate a vostra volta. un blog non è un sito statico, ma un posto dove far crescere idee, pensieri e riflessioni insieme con altra gente.
e poi sicuramente, girellando "a casa" di altri, scoprirete un sacco di cose interessanti: libri, fumetti, film eccetera.
c'è sempre qualcosa di utile, prendete il buono che trovate in giro e usatelo per migliorarvi.

la prossima volta si parlerà di aspetto del blog, programmazione post, pubblicità e altre cose belle e interessanti.

i precedenti articoli li trovate qui:
vita da blogger - parte prima
vita da blogger - parte seconda

12 commenti:

  1. >>se potete eliminate i captcha

    io prima li avevo (c'erano di default mi pare) poi non so come sono riuscita a toglierli ! Cmq è vero che sono fastidiosissimi >_>. Quando li trovo in giro mi sforzo di "risolverli", ma se va male, cancello il commento u_ù''

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, io ad esempio all'inizio non avevo mica capito che erano di default! siccome da me non li vedevo, in quanto autrice del blog, pensavo che non ci fossero. e invece... ovviamente li ho tolti subito appena ho capito che erano attivi!

      li detesto, mi spiace. cioè, quando ci tengo a commentare un blog, metto il codicillo. però il primo pensiero è "toglilo ti prego!" ;_;

      Elimina
  2. ...leggere "stitico" invece che "statico": dislessia portami via! XD (però la frase aveva lo stesso molto senso, secondo me :D )
    Ok, dopo l' idiozia del giorno, passiamo al commento normale! ^^
    Devo ammettere che mi sento motivata a scrivere se l' autore del blog risponde ai commenti! Mi fa veramente piacere vedere che i miei commenti, anche quelli più sciocchini, vengono presi in considerazione e mi invoglia a commentare i post precedenti (o comunque, mi mette della giusta disposizione d' animo per darci un' occhiata!)e, naturalmente, rimango in attesa per i prossimi che verranno editati.
    Come sempre, ti faccio i complimenti per la rubrica: anche questa puntata è interessante e non certo scontata...chi ha un blog, se desidera farsi conoscere e che cresca ci deve stare dietro in diversi modi (e a me pare che tu ci stia riuscendo bene!^^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piace un sacco quando l'autore risponde a un commento! e pure io mi sento più motivata a seguire quel blog e a commentarlo, sinceramente l'atteggiamento da superstar che non ha tempo per gli autografi mi da abbastanza ai nervi.

      però più che per "dovere" (non sopporto neanche l'idea) personalmente rispondo ai commenti perché mi piace farlo, adoro sopratutto intavolare discussioni infinite dove poi si iniziava parlando di un libro e si finisce a scambiarsi le ricette o a parlare degli stivali nuovi XD
      essendo un blog piccinino questo, alla fine è come ritrovarsi in piazzetta con gli amici, e a me chiacchierare piace troppo, non posso perdermi l'occasione XD

      grazie tammy per tutti i complimenti, le cose belle e l'interesse ♥

      Elimina
  3. Vero, verissimo: i captcha "ammazzano" il commentatore volenteroso, anche perchè spesso son proprio difficili da decifrare! T___T

    Un'altra cosa che mi invoglia a commentare spesso e volentieri è proprio l'essere considerata dall'autore nei commenti, cosa buona e giusta, ma che non tutti fanno, ahimé! Ok, magari non sempre si ha il tempo di rispondere a ogni singolo commento, però il più delle volte oltre ad essere sintomo di buona educazione, dimostra anche il fatto che non si è dei "blabbla" che amano solo sentirsi parlare (in questo caso scrivere) senza interagire e confrontarsi con gli altri. ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, dico una cosa in favore di chi non risponde ai commenti: vero che se il blog è piccinino e i commenti sono pochi (tipo qui) è facile gestirli e riuscire a rispondere a tutti, anche perché poi siete sempre i soliti noti e alla fine è, come dicevo sopra, un modo come un altro per chiacchierare tra amici di cose belle e interessanti.
      però, quando le cifre sono alte, diventa difficile rispondere a 150 commenti, metà dei quali magari sono di cattiverie gratuite o cose irritanti in generale. e purtroppo a molti blogger capita di doversi sorbire i troll di turno quando diventano abbastanza noti. lì credo sia normale che manchi il tempo e spesso anche la voglia di rispondere...

      però vabbè, fino a che si può lo si fa! al massimo credo che nel caso in cui i commenti siano tanti tanti tanti vada bene anche una risposta generica rivolta a tutti (purché sensata!) specie quando molti commenti dicono alla fine la stessa cosa!

      ok, scusate, sono cotta dalla stanchezza, non so più cosa scrivo XD

      Elimina
  4. Io odio (ok è un po' esagerata come parola, ma mi scoccio a cercare sinonimi più soft *^*) quando un blogger non risponde ai commenti: mi sembra proprio come se questi se la tirasse.
    Tu non rispondi? Ci provo una, due volte.. dopo di che ti fanculizzo (perdona il francesismo). E non parlo di chi ha migliaia di commenti ma anche di chi ne ha 2 o 3.. Per carità non sforzarti, eh. --
    Trovo tanto divertente rispondere ai propri utenti, magari aiutarli ulteriormente nei commenti stessi perchè hanno dei dubbi, avere un confronto. E' molto motivante.
    Odio i captcha anche se alla fine li faccio sempre(se scrivo un commento è perchè ci tengo e quindi amen) ma ammetto di essere stato ad un soffio dal mettere la moderazione dei commenti, non per mancanza di fiducia nei miei utenti ma perchè per un periodo ho avuto una mentecatta che si è messa a insultare me e anche i miei utenti (perchè non le ho passato una cosa edita in italia, "piratando".. pensa un po' che persona spregevole sono) e ti assicuro che è davvero spiacevole. :/ Anche perchè i miei utenti andavano in mia difesa e lei sparava davvero a mille su tutti.. una pazza. Mi infestava pure la tag e mi aveva dichiarato guerra. XD
    Fortunatamente, è sparita. Troll non ne ho ancora avuti ma posso vantarmi di aver beccato l'invasata (che mi ha perseguitato pure con email kilometriche.. un incubo!). ._.

    Io personalmente girovago abbastanza nei blog e commento le cose che mi interessano, una cosa che proprio non mi piace è chi viene a commentare a caso nei blog scrivendo "grazie per il commento al mio post :)"...
    Non mi è mai (fortunatamente) successo ma la trovo una cosa davvero tristissima.. D: cioè io su un post ci sto dietro delle ore.. Mi demotiverebbe un commento simile.
    Sono d'accordo comunque che stringere amicizie con chi ha passioni comuni sia un ottimo modo per allargare l'utenza di fidati, sopratutto. ^^
    Interagiamo! *^*/
    Comunque, molto carini questi post da vita da blogger. ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia che brutte esperienze XD spero non mi capiti mai!
      capisco la tristezza che viene quando non ricevi una risposta (sopratutto quando nel commento fai una domanda) o quando poi ti ritrovi a un post che ti ha fatto impegnare un sacco quel commentino di ringraziamento per essere passata a vedere su un altro blog. ma scusa, cosa sono, una persona che cercava un dialogo con te o un numerino sulla pagina delle statistiche? perché nel secondo caso non mi importa proprio del ringraziamento!

      non è successo neanche qui, ma sono seria, dovesse succedere il commento verrebbe cancellato. mi saprebbe di spam, una roba tipo "scambiamoci le visite e aumentiamoci i numeretti nei contatori", è triste oltre ogni limite.

      beh, poi secondo me le amicizie nascono non tanto per avere un "pubblico" fidato, ma perché è bello parlare con persone con cui ti trovi bene, che sia qui sul blog o su facebook, su twitter, via mail... tengo più al rapporto umano che si crea che non, come si diceva, ai contatori delle visite o dei commenti. per quelli bastano anche i troll, però è una gioia quando conosci qualcuno parlando di un manga o di un libro e poi ti ritrovi a chiacchierare di tutt'altro e a pensarla come un'amica nel senso stretto del termine.
      ah come sono sentimentale! XD
      ma io sono affezionata davvero alle persone che ho conosciuto tramite il blog o con le quali ho cementato i rapporti proprio grazie a questo spazietto, è una delle cose migliori che mi ha dato la "vita da blogger" XD

      Elimina
    2. Davvero davvero spiacevole avere a che fare con gli invasati!
      Ma infatti, io la prima volta che ho letto su un blog "grazie per il commento" ci sono proprio rimasto O.o davvero la gente lascia commenti simili? Oltre che triste lo catalogo anche un po' come "sfigato", ma dettagli. :p

      Penso che anche io alla fine opterei per cancellare il msg.. ho avuto un commento di spam, ma commentava anche il post quindi non me la sono propria sentita di cancellarlo.. questo è uno spam che mi mette in crisi. -- chi commenta e poi dice "visita il mio blog!".. cioè, se voglio visitarlo vado nel tuo profilo, non c'è bisogno che lo linki.. mah! Magari non ci pensano che è spam e sono in buona fede.. chissà!

      Ecco, mi spiego male alle 3 di notte e scrivo una cosa per un altra. .__. La penso come te, non intendevo che ti fai le amicizie e queste diventano pubblico, a me anzi è successo il contrario, che i "commentatori" sono poi diventati anche amici. ^^ Ciò che intendevo con la mia frase era che la passione comune aiuta a creare una cerchia fidata, con cui sai che puoi condividere ciò che scrivi. :)
      Anche io mi sono affezionato molto a diversi utenti e ho trovato diverse persone "affini", quindi concordo, è una delle cose migliori della "vita da blogger". =w=

      Elimina
    3. ahah, non avevo letto (sono rincretinita perdona!) ma no, se leggo un commento del cavolo e poi il passa da me, io cancello. e che cavolo. magari io sto due ore a scrivere una recensione di un libro e del post hanno letto solo il titolo >_>

      per l'amicizia/pubblico siamo precisamente sulla stessa lunghezza d'onda, ma credo sia così un po' per tutti quelli che scrivono blog senza angosciarsi troppo del seo o minchiate simili (pardon) ma lo fanno per passione!

      Elimina
  5. Ho letto il tuo commento sul blog "LA leggivendola" (che condivido in toto!) e sono venuta a scoprire il tuo mondo.. :D
    Mi super piace questo post! Ora mi guardo anche gli altri consigli precedenti :))
    Sono d'accordo con Lucius sulla gente che non risponde ai tuoi commenti. Io ho trovato alcuni blogger che rispondevano SOLO a determinati utenti, gli altri li saltavano di pari passo.. Cioè, ma cosa!!

    A presto!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. argh, ti avevo risposto e mi ha cancellato il commento ;_; che cattiveria blogger!
      in ogni caso, ti dicevo: benvenuta e grazie mille per la visita! spero che ti troverai bene qui, magari che scopri anche qualcosa di interessante e utile!

      ah, poi manco a dirlo, questa minchiata del rispondo solo a chi voglio io, gli altri sono cacca e non li considero è una schifezza immane, l'ho subita qualche volta e non sono più tornata a commentare in quei blog.
      il dialogo mi piace, le prediche no. chi vuole starsene sul pulpito a far ricambiare l'aria nei polmoni (o a digitare sui tastini senza mai alzare gli occhi dalla tastiera, per rimanere in tema di blog) faccia pure, però qui non funziona così! gli unici che non hanno risposta sono i troll, ma quelli non contano XD

      intanto buon giro e buone letture!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...