lunedì 9 gennaio 2012

sailor v, junko mizuno per venusdea e una chicca di akiko higashimura

oggi faccio un bel pout pourri!

iniziamo con sailor v, ieri mamma mi ha portato il secondo e ultimo numero, piccola consolazione visto che da quando sono tornata dalla mia vacanza in francia, il mio pancino è moribondo e non posso uscire ;_; vero è che hanno dei fumetti davvero belli lì, ma la cucina è quanto di più insano si possa immaginare (e no, io non sono affatto una buona forchetta ;_;)

ho letto un po' di critiche su sailor v, che lo definiscono un fumetto inutile e vuoto, ma credo sia giusto spezzare una lancia in suo favore...
ATTENZIONE SPOILER!
sailor v è un fumetto tendenzialmente comico strutturato in episodi molto simili tra loro, ma non per questo noiosi, sicuramente risulta più gradevole se letto un po' per volta. inevitabilmente si noteranno delle similitudini con sailor moon, ma è ovvio, non è una questione di auto-riciclaggio da parte della takeuchi, all'inizio sailor v fa da pilota per quella che poi sarà la serie principale, poi diventa, in questo secondo numero, il prologo a sailor moon, e le similitudini sono assolutamente sensate e giustificate, o almeno io l'ho interpretata in questo modo: poiché venus è la capogruppo delle guerriere di serenity, era necessario addestrarla meglio delle altre sia per renderla più capace nel suo compito, sia per risvegliarla prima delle altre. molte critiche anche a minako, ma secondo me lei è un personaggio leggero ma in ogni caso simpatico, frivola ma non oca, bisogna pur tenere in conto che è la reincarnazione della dea delle passioni fugaci! in questo direi che è perfetta!
come ho già accennato, a un certo punto nell'ultimo numero mina inizia a ricordare, attraverso i suoi sogni, la sua vita passata. a risvegliarla sarà proprio il suo nemico numero uno, un tempo il suo grande amore: un amore impossibile tra la principessa di venere, destinata a proteggere serenity, e un umile soldato. anche in questa vita per mina la persona più importante sarà la principessa della luna, possiamo dunque giustificare le sue cotterelle, visto che è destinata a non poter mai essere felice con l'uomo che ama, lasciamola almeno divertirsi a far gli occhi a cuoricino a tutti i belloni che le capitano davanti, in fondo non fa nulla di male!
a me è piaciuto abbastanza, sopratutto nell'ultima parte. il risveglio di sailor venus è stato molto bello da scoprire così, è valso la lettura di tutti e due i volumetti!

~ ~


Et alors, voilà le huitième livre !
Voici, comme promis, un avant-première d'un des projets du 2012 de la label Venusdea : " Ravina - the Witch”.
Et important , il y aura deux editions differents : un livre + un livre avec baguette magique ( un art toyz ).
Auteur : Junko Mizuno
ecco qui il nuovo progettino della venusdea, presentato sulla pagina ufficiale di fb di barbara caneparavina the witch della bravissima junko mizuno! io sono incredibilmente felice soltanto a pensarci, non vedo l'ora che esca! non ho ancora ben capito se sarà un solo volume o una serie, in ogni caso, barbara ha scritto in un commento che a fine giugno dovrebbe uscire la prima versione. non vi dico quale strazio non saper decidere se aspettare e prendere quello con la bacchettina o no...

~ ♥ ~


per chi sta leggendo il bellissimo kuragehime (arriverà una recensione non appena potrò leggere il tanto agognato numero 7 che mi attende di là dal mare) vi segnalo una one shot della stessa autrice disponibile sullo smo project: tooryanse.

non vi racconto la trama perché non voglio rovinarvi il gusto di leggervelo, ma vi assicuro che, nonostante le poche pagine, è davvero una storia che merita.
che crediate o no nella reincarnazione, nei sogni e nelle sensazioni che seppur inspiegabili sappiamo essere vere, leggete questa storia e provate a dare una risposta.
io so per certo soltanto che la higashimura è davvero bravissima, sia nelle storie lunghe e/o comiche come kuragehime, sia in poche tavole, alle prese con situazioni meno buffe e decisamente più toccanti.
meriterebbe davvero di non sparire dopo la fine di kuragehime, ma dubito parecchio di vedere altro di suo, almeno in casa star...

in ogni caso, grazie mille a chi ha scansionato e tradotto tooryanse! buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...