domenica 22 gennaio 2012

piece 6, gekka bijin 2 e menate su mantova comics

oggi finalmente sono riuscita a trovare qualcosa in edicola! dopo una lunghissima attesa ho letto il sesto numero di piece di hinako ashihara, autrice che mi era piaciuta già tanto con la clessidra e miss e che sto amando anche in quest'opera.piece è un manga che procede effettivamente come un puzzle. poco alla volta veniamo a scoprire pezzi di storie delle vite dei personaggi, che in qualche modo si intrecciano a formare un solo disegno.
la protagonista è mizuho, una ragazza abbastanza introversa e fredda, che ha sempre vissuto una vita tranquilla e senza legami profondi. un giorno però viene contattata dalla madre di una sua ex compagna di classe del liceo, haruka origuchi, morta da poco a causa di un tumore. la donna le chiede di indagare sul passato della figlia perché ha scoperto che quest'ultima aveva abortito, nonostante lei non avesse mai sospettato che avesse un fidanzato, per poterlo conoscere. origuchi infatti era una ragazza molto tranquilla, dalla vita sociale praticamente pari a zero.
mizuho si metterà sulle tracce di questo sconosciuto per poterne scoprire l'identità, e nel frattempo alzerà il velo anche su aspetti sconosciuti delle vite dei suoi amici, scoprirà la storia di hikaru narumi, sua unica fiamma, con il quale ha avuto una storia non poco travagliata e anche su remi. proprio su loro due si incentra questo numero, anzi principalmente su remi.
ATTENZIONE SPOILER!
dopo aver avuto conferma della stranissima infanzia vissuta da hikaru e dal fratello hiro, che spiega anche perché il carattere del ragazzo sia tanto fuori dalla norma, mizuho si rende finalmente conto di quanto abbia trattato male remi nel corso degli anni: remi è una ragazza semplice e amichevole, solare e sempre disponibile con mizuho, che ha considerato fin dall'inizio come un modello da cui trarre ispirazione in ogni campo, ma mizuho non ha mai ricambiato queste attenzioni. il racconto dell'infanzia di remi è forse semplice e magari meno tragico di quello di hikaru, niente bullismo e violenza, niente genitori folli, soltanto un forte complesso di inferiorità che la accompagna da bambina, ma mi ha colpito abbastanza, forse proprio perché è una situazione abbastanza realistica.

già dallo scorso numero si era intuito che non era in effetti origuchi ad aver abortito, ma proprio remi, ora se ne ha sempre più conferma. però ancora il fattaccio non è venuto a galla e intanto la situazione si fa sempre più intricata...

planet manga scrive che non conosce ancora la data di uscita del settimo numero in italia, mentre in giappone è già disponibile e credo proprio che la ashihara stia lavorando al numero otto... dalla copertina penserei che si parlerà di hiro, il fratello di hikaru e forse anche di lui... sarebbe bene, perché ormai dovremmo essere vicini al climax degli eventi e anche la conclusione non dovrebbe tardare ad arrivare. credo che non saranno più di una decina i numeri, a meno che non ci siano altri colpi di scena.

~ ~


intanto ho letto anche il secondo numero di gekka bijin. uff, che dire? odio gli shounen perché non sopporto le interminabili scene di combattimento, le prospettive distorte forzatamente per creare quell'effetto di movimento che inevitabilmente non rende mai bene.

questo secondo numero si poteva davvero riassumere in poche pagine. la nostra principessa continua a scappare dai cattivoni di turno, ancora sulla terra e ancora cercando di tornare sulla luna.
sembra che stia finalmente imparando a usare la sua katana ma che questo le causi non pochi problemi.
nel frattempo, gli usurpatori del trono, la nuova principessina sopratutto, sono sempre più inquietanti e antipatici. in sostanza un numero senza arte ne parte, che non fa altro che continuare la narrazione del primo volume, introducendo un nuovo personaggio la cui storia non sembra molto utile alla trama principale... aspetto il terzo sperando che sia un po' più denso di eventi, mi consola però sapere che in giappone la serie è terminata con il quinto volumetto, cosa che quantomeno è consolante perché mi lascia supporre che non ci saranno ancora tanti sbrodolamenti inutili.

~  ~

intanto, mentre aspetto il mantova comics (che si terrà a fine febbraio) e spero che annuncino tanta bella roba che aspettavo già a lucca (spica della umino, natsume yuujinchou, nuova roba della nakahara - autrice di lovely complex -, yumeiro patissiere e qualche nuovo titolo di tezuka magari...) mi giunge notizia che in francia è stato annunciato per luglio hiyokoi da planet manga. ho notato che molti dei titoli planet portati in francia sono giunti anche in italia, quindi ho qualche speranza in più per questo shoujo tanto carino! mal che vada lo prenderò in francese!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...