domenica 25 giugno 2017

cosa c'è nella mia wishlist - parte VIII


la premessa a questo post è necessaria, o per meglio dire, la premessa è il post, questa volta è roba ancora più fuffosa del solito, e quello della wishlist in fondo è solo un pretesto, in fondo ho ancora pile e pile di roba da leggere e dovrei evitare di comprare cose nuove, ma tanto so già che non ci riuscirò, quindi amen, facciamolo.
il problema è che - ve ne sarete accorti - in questo periodo scrivere qui mi viene davvero difficile: sarà il caldo, sarà lo scazzo esistenziale, ma non sono riuscita ad accendere il pc per giorni. non c'ho voglia di fare niente di niente a parte: 1) dormire, 2) guardare roba su netflix (sto recuperando una vecchia serie, non vi dico quale perché sono anni che cerco di evitare gli spoiler per potermela godere per bene! ne parliamo appena finisco), 3) andare a mare.
persino leggere mi risulta pesante, sembra che il mio cervello sia pieno di schiuma da barba, sto accumulando persino topolino perché non riesco a finire di leggere le storie senza addormentarmi (al momento l'unica eccezione è ducks on the road, la storia anni '70 di turconi/radice che dovete leggere, credetemi, è una genialata totale e assoluta, una delle pochissime cose per le quali il mio cervellino esce dal suo penoso stallo e ricomincia a funzionare, voglio parlarvene per bene appena si concluderà).
caldo a parte, che mi devasta perché non riesco nemmeno a dormire dignitosamente, sto passando uno di quei momenti in cui mi sembra che ogni cosa che faccio sia inutile e stupida, mi sento (più del solito) un fallimento ambulante, e la voglia di mettermi qui a scrivere sparisce.
insomma, io qui sul blog ci vomito su arcobaleni ed entusiasmo ogni volta, è il mio angolo felice e aggiornarlo giusto perché devo farlo mi sembra un po' brutto.
oh, non ho nessuna intenzione di sparire, i post ci saranno eccome, solo che non credo di riuscire a garantire la solita regolarità eccetera. insomma non lo so, magari più tardi mi passa e da lunedì trovate i soliti tre post a settimana senza problemi, chi lo sa. quello che so per certo, e che sa anche il mio salvadanaio (che non è un porcellino, ma un panda, così, per puntualizzare) è che una delle cose che mi tirano su di morale è fare shopping.
e quindi, ecco i prossimi tre titoli che non vedo l'ora di depennare dalla wishlist:


il racconto dell'ancella di margareth atwood.
voglio questo libro da secoli, l'ho scoperto quando cominciarono i primi rumors sulla serie tv, che poi ho visto (e ne ho parlato qui, quando ancora la serie era in corso) e adorato alla follia.
inizialmente, lo sapete, il libro era fuori catalogo e io ero arrabbiata con l'universo intero perché non riuscivo a trovarlo nemmeno tra l'usato, niente di niente. tragggedia.
poi, proprio grazie alla serie tv è stato ristampato (e bisogna dirlo: con un'edizione davvero bella! ero in panico all'idea che avrebbe avuto una tremenda copertina con qualche screen della serie e lo strillone "il romanzo che ha ispirato la serie tv").
ho avuto l'occasione di comprarlo solo una volta alla feltrinelli, ma l'unica copia che ho trovato era talmente rovinata che non l'avrei presa nemmeno a metà prezzo, per cui (considerando anche le spese folli fatte a una marina di libri) ho rimandato l'acquisto, dicendomi che prima sarebbe il caso di finire almeno 5/6 dei libri che ho comprato ultimamente.
però sto sbroccando, voglio leggerlo assolutamente!!! mi sa che il mio proposito di finire prima altra roba non durerà ancora a lungo...


i folletti, i pinguini, fellini, enriqueta, olga e tutti gli altri sono tornati e io non posso che essere la persona più felice del mondo! ve lo ricordate (altrimenti andate qui) quanto ho gioito del fatto che macanudo fosse stato recuperato da la nuova frontiera dopo l'abbandono da parte di doubleshot, e adesso è finalmente uscito il settimo volume, con una bellissima olga in copertina!
siamo seri, chissenefrega del risparmio e delle pile di libri e fumetti che aspettano di essere letti? è uscito macanudo! yeee!!!


saga - volume sette di brian k. vaughan & fiona staples
il nuovo volume di saga! non serve altro, è già nel carrello amazon, vado a concludere l'ordine, ciao!

4 commenti:

  1. Il racconto dell'ancella farà parte anche del mio prossimo acquisto libresco. Come te lo desidero da una vita – ed ero quasi pronta a prenderlo in inglese quando, con mia somma gioia, ho visto l'annuncio della ripubblicazione in italiano – però non ho ancora visto la serie tv, sto cercando di trattenermi per dare la precedenza al libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la serie è bellissimissima! recuperala poi appena possibile perché merita parecchio ^_^ io non sono riuscita a resistere nemmeno cinque minuti XD però ho letto che ci sono alcune differenze con il libro e di certo non credo che il finale della prima stagione e quello del romanzo siano uguali, anche perché hanno già annunciato la seconda stagione, quindi il rischio spoileroni credo sia abbastanza ridotto.

      Elimina
  2. Ancelle anche per me, grazie!
    Nel frattempo hai un Liebster Award che ti aspetta dalle mie parti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh che bello, grazie *_* volo a vedere!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...