mercoledì 19 febbraio 2014

iniziativa per i lettori ~ scrivete a hikari!

scopro, grazie a caroline, un'iniziativa interessante sulla pagina facebook di hikari (001 edizioni). cito dalla fonte:

Abbiamo predisposto una email per voi lettori informa@hikariedizioni.it Inviateci i vostri commenti, le vostre critiche (poche mi raccomando) e i vostri consigli, se volete segnalarci un manga o una autrice potete inviarci anche una scheda con una breve descrizione, quali sono i punti di forza per voi, qualche immagine di esempio. Cercheremo di leggere e rispondere a ogni vostra email.
e ne ho immediatamente approfittato. oltre alle mie critiche/suggerimenti circa la distribuzione e il mio personalissimo punto di vista sulla definizione dei titoli da loro scelti (alla parola cultura, lo ricorderete, mi sono davvero davvero incazzata e infastidita), ho scelto alcuni titoli da proporre.
come sempre, se arrivassero davvero qui da noi, sopratutto i primi, sarebbe troppo bello, ma tentar non nuoce. se qualcuno vuole scrivere e chiedere gli stessi titoli, beh, penso che non possa che aiutare la causa della loro pubblicazione. eccoli qui, risparmiandovi tutte le lungaggini della mail:

- kisshou tennyo - akimi yoshida - bunko in due volumi
- lovers kiss - akimi yoshida - due volumetti
- yasha - akimi yoshida - bunko in 6 volumi
- sakuran - moyoco anno - volume unico
- la mal aimeé - kim dong-hwa - volume unico
- marie no kanaderu ongaku - usamaru furuya - due volumetti
- vari titoli di kazuo kamimura

mi raccomando, scrivete anche voi, si sa mai che davvero dovesse uscirne qualcosa di buono. e sopratutto, per una volta, abbiamo la possibilità di essere ascoltati in qualità di lettori e acquirenti. e mi sembra davvero stupido, dopo tutte le lamentele fatte in merito, non approfittarne.

intanto, giusto per risollevare un po' gli animi, sempre su fb hikari aveva annunciato teaserato l'arrivo (forse) di tre titoli di tre grandi autrici. nessuna idea in merito, ma voglio illudermi e sperare bene.

6 commenti:

  1. Claccuccia mia bella! Spero che sul concetto di "cultura" tu abbia espresso tutte le perplessità di cui abbiamo già parlato! Io invece, come già dicevo a Caroline su FB, non partecipo : sono contraria alla Hikari per principio. Lasciando stare il problema dei prezzi, penso che sia un autogol far pubblicare autori già letti da pochi da case editrici piccole e precarie senza distribuzione nelle fumetterie.
    PS: non avevo capito che a Yasha ci tenessi tanto! Ma vieni da me, che te lo spoilero tutto io!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì mi sono sbottonata cercando di mantenere un linguaggio quantomeno educato. ho parlato anche della distribuzione. che è ridicola.

      alla yoshida ci tengo tantissimo, sì! non me ne fregherebbe niente di chi/come/quando la pubblicasse in italia, pur di averla =_="
      quindi a conti fatti non mi interessano tanto le politiche di mercato dietro, se la casa editrice è valida, se raggiunge un buon numero di lettori, se l'autore in questione è ben pubblicizzato in italia... non me ne frega un emerito cavolo di sti discorsi, quando mi assumono al loro reparto marketing e mi pagano per farli, beh, li farò. intanto penso a clacca e a quello che vuole leggere e lo scrivo, se mi chiedono di farlo. per il resto, e me lo rimangio subito, sappiamo bene il valore che cose del genere abbiano (zero) quindi, amen.

      Elimina
    2. Infatti per me il problema esiste perché penso che la casa editrice non sia valida, e non mi è piaciuto nemmeno questo tentativo di rendersi simpatici : leggiamo manga da 15 anni, ormai sappiamo bene, ce lo hanno spiegato tutti gli altri editori che non è così che si sceglie cosa pubblicare, altrimenti lo farebbero tutti. Chiedere ai lettori, che bella scoperta dell'acqua calda : come se i lettori negli ultimi 15 anni non avessero mai pensato a chiedere dei manga! Ma se ogni giorno non fanno altro su FB e sui forum, e finora a cosa è servito?

      Per fortuna non ho bisogno di loro, quindi posso continuare il boicottaggio. L'unica mangaka con cui potrebbero "ricattarmi" è la Yamato ma cercherò di procurarmela da sola!

      Elimina
    3. ma infatti spero che la questione dei titoli sia solo la "scusa" per farsi dare i cosiddetti suggerimenti. almeno io su quelli ho incentrato la mail.
      se in effetti pensano di instaurare un tipo di dialogo su questo genere di questioni (atteggiamento, distribuzione, prezzi eccetera) allora mi sta bene. ho anche suggerito di cercare di coinvolgere maggiormente i lettori anche tramite i circuiti dei blog, e non con l'invio di titoli (cosa banale ma apprezzata, ma ormai conosco bene la tirchieria degli editori italiani, quindi manco c'ho provato) ma con comunicati stampa, anteprime eccetera, in modo da far sia più pubblicità, sia da rendere i lettori più attivi e partecipi. l'idea di base che hanno non è male, non mi piace come la portano avanti.
      la richiesta di titoli è inutile, ma se davvero si basano su questo per le loro scelte, beh allora che si trasformino in un bel centro di indagini di mercato. non voglio neanche immaginare che un editore debba farsi suggerire dai lettori il suo lavoro.

      della yamato ho letto la roba arrivata in italia e non mi è piaciuta. ny komachi mi ha annoiato tanto che l'ho rivenduto senza manco finire di leggerlo (fortuna che l'avevo preso usato e non c'ho perso niente), una ragazza alla moda boh, mi lascia molto così e spero di potermelo togliere di mezzo prima possibile. non vale lo spazio che mi occupa in libreria. se c'è di meglio - e mi auguro di sì! - allora sono ben disposta a provare... ma intanto di certo non è tra le autrici per cui mi sbatterei!

      Elimina
  2. Non ho ancora comprato nulla della Hikari quindi non conosco bene che tipo di titoli propongono (se non che sono di nicchia...). A me sembra un tentativo per sondare il campo e capire cosa potrebbe incuriosire di più...per cui non mi dispiace come iniziativa:) Purtroppo la mia conoscenza in merito a titoli inediti è scarsina, soprattutto se si tratta di classici. Mi sa che mi limiterò a suggerire qualcosa di Moto Hagio o della Takemiya ^^" un'altra autrice che mi piace molto, la Asumiko, l'ha già annunciata (da secoli...coff coff) la Magic, quindi mi sembrerebbe inutile :/ Altre che conosco invece non penso siano di loro gradimento XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. neanche io ho preso nulla, non mi stanno troppo simpatici a dire il vero e l'unico titolo loro che leggerei è quello di tezuka, se mai lo troverò usato.

      l'iniziativa non è malvagia ma è molto fine a se stessa.
      e la risposta che hanno dato a me è stata così spocchiosa e inutilmente arrogante che personalmente non me ne frega un cacchio di cosa pubblicano! spero di poter prendere quello che mi interessa prima e magari da altri editori!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...