sabato 5 ottobre 2013

hiyokoi 7, arrivare a te 12, alice academy 2, tora & ookami 3

vi erano mancati i post-frullato con gli aggiornamenti sulle letture in corso? beh, a me sì. sono il mio sfogo, il mio piccolo angolo di fangirleggiamento. tipo, io seriamente ogni volta che vedo la copertina di hiyokoi o di arrivare a te devo trattenermi dall'emettere urletti isterici di gioia e pucciosità. ma non è questo il punto. in ogni caso, state *attenti agli spoiler* se non avete ancora letto i volumetti in questione!

settimo volumetto di hiyokoi, ci si avvicina sempre di più alla pubblicazione giapponese (siamo arrivati al decimo numero) e io sto entrando in crisi da pre-interruzione-perché-non-ci-sono-altri-volumi-disponibili. ma anche qui non è questo il punto. hiyori e yushin sono una coppia tenerissima quanto goffa oltre ogni limite, anche se la loro situazione potrebbe migliorare se solo trovassero il tempo di stare un po' insieme... invece hiyori viene scelta come organizzatrice del festival culturale insieme a nitobe. quindi ciao ciao momenti romantici con yushin, non c'è tempo per queste cose! oltretutto la coppietta di organizzatori non scampa alla marea di pettegolezzi sul loro conto, cosa che rende yushin abbastanza geloso... ma se il rapporto tra i due piccioncini non fa che migliorare e crescere, anche in seguito a queste piccole incomprensioni, nitobe sembra davvero cotto di hiyori!
insomma, voglio il prossimo numero ora!

arrivare a te è un manga che potrebbe essere un concentrato di banalità e buonismo da due soldi, con situazioni al limite dello squallore, eppure rimane sempre una delle letture più piacevoli del mese: una storia ordinaria di due ragazzi qualunque che si innamorano come è successo a chiunque nella vita e che insieme imparano a conoscere l'amore e a crescere. eppure credo che ci voglia una sensibilità non da poco per rendere così delicata una storia qualsiasi e a far diventare unici dei personaggi che sono entrati nel cuore di lettori di un sacco di paesi. io lo adoro proprio per questo
nel dodicesimo volumetto kazehaya si ritrova a conoscere il papà di sawako, gonfio di un'antipatia a priori che pian piano svanirà cedendo il posto alla tranquillità e all'accettazione del nuovo uomo. davvero, troppo carino, non si può resistere dal rimbambirsi completamente a ogni lettura di questa serie!

miracolosamente il secondo volume di alice academy è uscito abbastanza puntuale. insomma, è uscito. non è che abbia poi tanta sicurezza che riuscirò ad avere la serie completa, ma boh, fingo di crederci. a parte queste amene considerazioni, ho confermato le mie prime impressioni. si intuisce che si tratta di una serie lunga, l'autrice se la prende con calma e continua a introdurci in questa strana scuola dove ragazzini di varie età e dotati di poteri speciali crescono e imparano a controllare e ad usare al meglio le loro capacità. cominciano ad emergere alcune tematiche che sembrano essere importanti per il resto della vicenda: la lontananza da casa e l'impossibilità di comunicare con la propria famiglia, la divisione in gruppi all'interno della scuola a secondo dell'alice degli studenti, la presenza di ragazzi considerati pericolosi, insomma la facilità con cui si creano gruppetti rivali e elementi emarginati. ancora la storia è molto indefinita, l'attenzione è tutta su mikan e ancora di più su natsume. non avendo mai visto l'anime né avendo letto scan o spoiler sono davvero curiosa di sapere cosa mi aspetta visto che in trentuno volumi, partendo da queste premesse, potrebbe davvero succedere di tutto!

e finalmente ho recuperato anche tora & ookami 3, serie che continua a stupirmi a ogni numero. insomma, mi piace! e non me l'aspettavo proprio! ad essere sincera preferirei che ristampassero hanayori dango, sono abbastanza curiosa di leggere questo titolo, è considerato uno degli shoujo manga imperdibili... torniamo al lupetto e al tigrotto. la cosa che più mi diverte è la rilettura kamiana (si può dire?) dei soliti cliché da shoujo: il brunetto e il moro che però non sono i due compagni/vicini di casa ma gli insegnanti, che peraltro hanno anche un atteggiamento abbastanza fraintendibile, il carattere un po' da tsundere di ookami e ancor di più la glacialità impensabile di tora.
in questo volume poi si propone la tipica situazione del genere, la gita scolastica in montagna con divisione a coppie. e mii si ritrova con kawada, il bulletto di turno adesso emarginato dagli stessi tipi che prima lo spalleggiavano. da brava protagonista non ha nessun rancore nei confronti del suo compagno, però dovrebbe averne almeno verso i deficienti che scambiano i segnali nel sentiero e li fanno uscire fuori percorso facendoli sperdere in montagna. tora si rivela una vera e propria tigre feroce aggredendo verbalmente e non i responsabili dello scherzo e al contempo fa l'eroe che va a salvare i due idioti spersi, beccandosi per tutto questo casino, addirittura gli arresti domiciliari.
e se lupi e tigri non bastassero, alla fine entra in scena un nuovo personaggio (molto figo, devo ammetterlo, anche se io spero che mii finisca con kawada, cosa che pare veramente difficile al momento): shishio, che questa volta significa leone. e adesso ho fisicamente bisogno del prossimo numero!

12 commenti:

  1. A me dispiace dirlo, ma "Tora e Ookami" dopo aver letto il n.3 mi ha delusa molto. Allora, pensando già al fatto che si tratta di una serie non lunga (6 volumi) ma che cavolo mi ci metti un nuovo personaggio, tale Leone....Solo per creare situazioni alla protagonista in modo da allungare la storia? Bah....La Kamio ha questo brutto vizio di introdurre personaggi sbucati dal nulla anche quando NON se ne sente per niente la necessità (e l'utilità). Finirò la serie ma se il risultato finale non mi soddisfa la rivenderò. Peccato perchè questo manga mi aveva sempre molto ispirato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh sì, da un lato è vero che spunta fuori in modo un po' forzato, però boh, a me fa simpatia e sono curiosa di sapere cosa ne verrà fuori!
      a dire il vero non ho letto molto di questa autrice (giusto cat street oltre a questo) quindi non saprei fare un discorso generale, però non so, mi piace troppo questo tipo per pensare male fin da adesso XD
      speriamo che ne venga fuori qualcosa di carino!

      Elimina
    2. Anche "Cat Street" ad esempio negli ultimi 2 volumi salta fuori la tizia che rapisce la protagonista LOL....Certe cose le trovo mooolto forzate. Per fortuna in Cat Street non ha pregiudicato la storia ma sicuramente ha inciso un po' sul voto che le ho dato.

      Elimina
  2. A me Tora e Ookami piace moltissimo! Io penso di sapere con chi finirà Mii, e in effetti ne sarei molto, molto felice XD Mi dispiace solo che duri solo sei volumi, me ne sarei letta una decina senza problemi T_T Solitamente infatti non ho grossi problemi con gli "allugamenti" delle storie: è vero che a volte si va fuori dal vaso, ma quale che sia il motivo per cui vengono fatti, se la storia continua a prendermi sono a posto (e ho più tempo per godermi i personaggi!) ^^P Adesso spero che i prossimi tre volumi siano altrettanto belli <3


    Riguardo a Kawada, comunque, mi piace da matti il rapporto che si è creato tra loro (e non me lo aspettavo nemmeno) *_* Non a livello romantico, anche se lui quando ci provicchia mi fa morire xD ma spero davvero restino amici <3 E mi piace tanto il fatto che non sia comunque diventato un eroe dal nulla, basta pensare a quello che risponde quando ci viene raccontato com'era Tora da bambino... speriamo di avere presto il quarto numero ><

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhh!!! dillo dillo! con chi pensi che finirà?
      neanche a me turbano molto gli allungamenti, insomma, mi sembra che rendano la situazione più plausibile e meno statica!
      a me kawada piace molto, spero che l'autrice gli dia più spazio nei prossimi volumetti, sinceramente è il mio preferito al momento: è quello più "reale" e lo vedrei bene con mii, per vedere come continua a cambiare e a crescere, proprio come dici tu, senza stravolgersi diventando di punto in bianco l'eroe della situazione!

      Elimina
  3. Tora to Ookami è il secondo titolo della Kamio che leggo (scroccato alla sorella come buona parte degli shojo che ho letto XD), dopo Matsuri Special. Devo dire che mi sta piacendo! Magari la storia può non sembrare originalissima, ma è stata gestita abbastanza bene secondo me fino ad ora. La protagonista (e sua nonna) fan dei BL non poteva mancarmi :P Tora è un personaggio affascinante e non mi aspettavo addirittura gli arresti domiciliari °_°, ma mi piace il modo goffo di Ookami di essere affettuoso *-* Hanayori Dango vorrei leggerlo anche io, ma non so se reggerei uno shojo di 40 volumi...devo cimentarmi nell'impresa prima o poi! La situazione con Kawada è piaciuta anche a me! Sono proprio curiosa di leggere il 4...mi sa che Shishio porterà non poca confusione. La gag con Clara che cammina è stata carinissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. com'è matsuri special? pensavo di recuperarlo prima o poi anche usato, però boh... ho letto pareri abbastanza scialbini...

      anche a me è piaciuta quella scena! shinshio è il tipico personaggio che mi piace subito, appena entra in scena, anche per quella gag XD

      Elimina
    2. Mah, è grazioso...ma alcuni elementi si ritrovano anche in Tora to Ookami tipo le minacce verso l'attività commerciale della famiglia della protagonista. In Tora&Ookami è il ristorante e in Matsuri Special la palestra. Da un punto di vista romanticoso non c'è granchè...è più una serie leggera e divertente (ma l'ho letta tempo fa, quindi non sarò accurata al 100%). Ti consiglierei di recuperarlo usato sinceramente...caruccio ma non indispensabile, ecco XD Tora&Ookami mi sta piacendo di più.

      Poi ha lo stesso nome di uno dei miei antagonisti mangherecci preferiti (Makoto Shishio di Kenshin samurai vagabondo), quindi vince a prescindere per me! XD

      Elimina
    3. buono a sapersi, aspetterò l'occasione giusta! preferisco roba più sdolcinata al momento XD

      Elimina
  4. Che dire di questi manga io seguo arrivare a te e hiyokoi e ogni volta che li leggo mi sciolgo :)) non vedo l'ora di leggere i nuovi numeri *-* Tora e Ookami avrei voluto prenderlo ma ho dovuto dare un taglio alle nuove serie purtroppo D: magari lo recupero usato una volta terminato... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, ci sono storie che sono come il miele che addolcisce tutto il resto. e queste fanno parte della categoria! ahhh, che bella la sensazione di perdersi tra quelle pagine e dimenticarsi del resto...

      secondo me una volta terminato tora & ookami lo trovi senza problemi ^^

      Elimina
    2. Hai proprio ragione amo quella sensazione ^^

      Spero anch'io magari riesco a trovare qualcosina su e-bay :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...