domenica 14 aprile 2013

rinne

aspettando gli ultimi numeri di inuyasha, mi sono pappata in due giorni tutti i primi undici numeri di rinne, la nuovissima serie di rumiko takahashi.
come direbbero i vogon resistere è inutile, nonostante ci abbia provato, non si può far finta di niente davanti a un bel ragazzo disegnato dalla signora dei manga, quindi alla fine ho ceduto.
rinne è un manga adorabile, divertente e godibilissimo, strutturato a episodi abbastanza indipendenti che delineano una trama tanto annacquata da promettere numeri infiniti e serializzazioni decennali. ma ad essere sincera non mi aspettavo altro, quindi sono felice così.


i paragoni con inuyasha sono tantissimi e decisamente molto evidenti, se conoscete la precedente opera della takahashi non avrete problemi a individuarli.

sakura mamiya
è la protagonista femminile del manga. da bambina si è inoltrata nella terra dei morti ed è riuscita a tornare solo grazie all'aiuto di una shinigami, la signorina tamako, nonna di rinne, che le evitò una reincarnazione prematura.
anche se non ricorda nulla di quello che è successo in quell'episodio, ha appreso l'abilità di vedere gli spiriti, ma ormai non ci fa più di tanto caso. da quando ha incontrato rinne ha recuperato i ricordi di quello strano viaggio. è una ragazza parecchio pragmatica, semplice al limite della tontaggine. non si è accorta dei sentimenti che rinne e tsubasa provano per lei (e quando mai, takahashi cara?) - come kagome fa amicizia con un ragazzo semiumano e ha capacità spirituali fuori dal comune.

rinne rokudo
il protagonista della storia. è per metà shinigami e per metà umano. pieno di debiti fino al collo, per colpa dell'insopportabile padre, conduce le anime che non riescono a reincarnarsi fino al nirvana.
vive nella povertà più ner
a con il fedele gatto nero rokumon, ma ha un animo nobile e generoso, non si lascia corrompere dal denaro e detesta il padre privo di scrupoli e dignità. eroe senza macchia e senza paura, svolge al meglio il suo lavoro, sopratutto quando può racimolare qualche soldino in più o far colpo su sakura. - inuyasha è un mezzo spettro e rinne è un mezzo shinigami: più debole di uno shinigami completo ma dotato di capacità sovrumane. il manto della terra dei morti mi ha fatto pensare subito all'armatura-corazza di inuyasha. a differenza del testardissimo cagnolino, rinne ha il cuore di burro ed è facilissimo capire i suoi sentimenti.

tsubasa jumonji
è un giovane esorcista con il vizio di sparare palline piene di cenere sacra ovunque. scoperta la capacità di sakura di vedere gli spiriti, comincia a credere che lei sia la sua metà, che la loro unione sia voluta dal destino e che rinne sia soltanto un ostacolo.
nonostante la sua marpionaggine spesso il suo aiuto è fondamentale per riuscire a risolvere i problemi di qualche anima legata ancora alla sua vita passata.
è un uomo molto fascinoso e decisamente elegante, sopratutto messo a confronto con il suo rivale in amore rinne. - ricorda sia koga che miroku nella serie di inuyasha, è un umano in grado di interagire con gli spettri come il monaco della vecchia serie della takahashi, ma il suo atteggiamento da rivale in amore del protagonista lo avvicina molto a koga, sopratutto per il modo di fare da sbruffone che non riesce ad evitarsi.

rokumon
è il gatto nero di rinne. ogni shinigami firma un contratto con un gatto nero il quale lo aiuta nel suo compito e riceve un compenso. nel caso di rokumon si tratta di riuscire a sopravvivere a stento, ma il gattino è leale e fedele al suo padrone nonostante la povertà in cui è costretto a vivere.
aiuta ogni volta rinne e i suoi amici nelle loro imprese e alla bisogna sa trasformarsi in uno spirito terrificante o in un adorabile gattino attiracoccole. - inevitabilmente paragonabile al piccolo shippo, sia nella versione "normale" che in quella trasformata (il grande gatto nero e il grande procione), oltre che graficamente, anche i caratteri dei due bimbi sono simili, entrambi buoni, onesti e pronti a impegnarsi al massimo per i loro amici.

masato
è un demone che odia a morte rinne per un torto subito quando erano bambini. per questo continua a tentare di trascinare rinne all'inferno con espedienti stupidi e sempre fallimentari.
non ha scrupoli di nessun tipo, né un briciolo di rispetto o compassione, neanche per le donne o i bambini. beh, d'altro canto è un demone...




ageha
un'altra shinigami, ma questa volta al 100%. è innamorata di rinne e necessariamente detesta sakura, la quale non si cura minimamente della sua presenza né delle sue insistenti avances verso il povero rinne. è ricca sfondata, capricciosa e infantile, più che delle anime che deve accompagnare tutto il suo impegno viene speso per tentare di conquistare rinne. ha un pessimo rapporto con il suo gatto nero e sua sorella è passata dalla parte dei cattivi diventando la segretaria/amante del padre di rinne.


molto più leggero di inuyasha - il quale già di certo non lo si riporrebbe nello scaffale dei libri di filosofia - rinne fino ad adesso è un manga leggero e divertente al quale manca davvero poco per diventare un manga epico con l'eroe figo che diventa sempre più figo.
ma ovviamente il spero che questa volta la signora takahashi dia un po' più di spazio all'aspetto sentimentale.

detto questo... dovrei proprio decidermi a recuperare ranma 1/2. e la star comics dovrebbe ristampare maison ikkoku!

19 commenti:

  1. Credo che anche se si sforzasse nel farlo, la Takahashi non riuscirebbe mai a deludermi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me per un periodo inuyasha aveva preso proprio male... gli altri devo recuperarli. prima o poi...

      Elimina
  2. Uhm... a me sinceramente Inuyasha non era piaciuto granché, anzi, l'ho abbandonato abbastanza presto... però della Takahashi ho adorato oltre misura Ranma e Lamù, è più una struttura episodica di questo genere? Perché in caso me ne approprio senza se e senza ma ò_ò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma io ranma e lamù non li ho letti XD quindi non ti saprei dire... però sì, sono episodi brevi e "autoconclusivi", quindi penso che sia quello che intendi tu...

      Elimina
    2. Nuooo, davvero? Recuperali, che sono meravigliosi *__*
      ... mi è tornata voglia di rileggerli entrambi, dannazione. Il mio studio serale sarà seriamente minacciato dalla Takaheshitudine.
      Mi sa che questo lo abbierò, allora.

      Elimina
    3. ranma prima o poi sicuramente, lamù e maison ikkoku si attende ristampa!
      se recuperi rinne fammi sapere come ti pare ^^

      Elimina
  3. me lo immaginavo che li avresti letti tutti d'un fiato! son felice che ti siano piaciuti e che adesso sono tuoi ; ) anche io attendo da anni la ristampa di Maison Ikkoku...prima o poi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì mi sono piaciuto tantissimo! ♥ grazie ^^

      Elimina
  4. Anche a me sta piacendo Rinne, benché per ora lo consideri molto inferiore per gag sia a Ranma che all' immarcescibile Lamù XD (a proposito, ultimamente vedo molte offerte interessanti sia per uno che per l' altro...ti dovesse venire lo sghiribizzo di cercarli seriamente, vedo che scelta ce n'è! :D)
    In ogni caso, ammetto che l' ho preso sia perché è della Tahahashi, sia perché il primo volume aveva il prezzo speciale! ^^
    Numero dopo numero mi sto affezionando ai personaggi e agli episodi, è un manga che non mi annoia (anche se alcune situazioni sanno di già visto, ma io ho letto tutto di Rumiko e credo che l' effetto deja vù sia normale!)e lo leggo con piacere! Sinceramente, dopo InuYasha (che non mi ha convinta del tutto, ma i motivi li spiegherò quando farai la recensione così non spoilero nulla! ) ero indecisa se prendere altro della Takahashi, ma al momento penso di aver fatto bene a cedere ^_^

    Sulle ristampe...MAGARI rifacessero Maison Ikkoku e Lamù in edizione decente, li ricomprerei al volo! Solo che vedo più probabile quella di Maison Ikkoku...forse Lamù è troppo lungo, troppo "vecchio" e troppo comico per i tempi di oggi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lamù, per quel poco che ho letto, è quello che mi ispira meno... ranma mi piacerebbe averlo, nella versione "nuova" appena mi avanzano soldi ti faccio sapere XD sto di nuovo al verde!!!

      secondo me prima o poi la ristampa di maison ikkoku arriva... è solo questione di tempo!

      Elimina
    2. Lamù è un frullato di personaggi e situazioni deliranti che sono diventati un po' il marchio di fabbrica di Rumiko! ^^ Io lo adoro perché riesce a farmi ridere di gusto ogni volta che lo rileggo, roba da avere le lacrime agli occhi XD E poi è pieno di riferimenti alla mitologia giapponese e ai suoi dei, demoni e quant' altro, una vera miniera di informazioni! ^_^
      Sì, penso anche io che una bella riedizione di Maison Ikkoku sia in dirittura d' arrivo, restiamo in attesa!

      Tornando a Rinne, devo finire di leggere il volume 11! *_*

      Elimina
    3. basta tammy, non farmi venire voglie che il mio portafogli non può permettermi è_é

      Elimina
    4. ahahahahahah è che mi piace ricambiare i consigli ricevuti XD
      (e il borsellino piange!)

      Elimina
  5. noto che la Takahashi non ha perso l'abitudine di inserire padri snaturati nei suoi manga! XD
    Sembra una serie carina anche se, non avendo letto ancora nulla della Takahashi, penso che darei la priorità ad Inuyasha nel caso in cui volessi iniziare a scoprire questa autrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di inuyasha arriverà presto la recensione perché i numeri che mi mancano sono in viaggio *_*
      non vedo l'ora di leggerli ♥

      Elimina
    2. La leggerò sicuramente! ;)

      Elimina
  6. io ho tutto di rumiko takahashi
    TUTTO
    dalle prime opere a inu yasha a maison ikkoku in italiano e in giapponese stampa originale degli anni '80

    ma Rinne
    Rinne non riesco a leggerlo

    pallosissimo

    anche inu yasha ho fatto piuttosto fatica a finirlo

    quand'è che la regina dei manga tornerà a super capolavori come maison ikkoku?? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh beh, allora devo assolutamente riuscire a recuperare le vecchie opere! considerando che a me piacciono parecchio sia inuyasha che rinne, se quello che ha fatto prima è meglio deve trattarsi di capolavori! XD

      Elimina
    2. si, quelli di prima erano meravigliosi! *_* anche Lamu' è bellissimo, sebbene un po' ripetitivo alla lunga

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...