martedì 12 febbraio 2013

davvero 3, il mondo di ran 2, tokyo alice 2 e notizie farlocche (più bonus foto e fuffa)

non è solo che sono metereopatica. odio i giorni di pioggia. sopratutto quando avrei voglia di uscire e andare a farmi un giro. e sopratutto passare dalla fumetteria, dove ho chili di roba arretrata che (spero) mi aspettano.
e invece niente, diluvio universale, freddo, neanche uno spruzzetto di sole.
e se ci aggiungiamo i dolori boia alle spalle dovuti alla piscina (non ve l'ho detto? sto cercando di imparare a nuotare, o almeno di evitare di andare a fondo come un pezzo di piombo. e anche di irrobustirmi un po', che non fa mai male).
completiamo la sensazione di scazzo profondo, noia e disinteresse per le prossime quattordici ore circa (quando si presuppone che me ne andrò a dormire) con la totale depressione che si riesce a ricavare cercando ogni giorno annunci di lavoro e non trovando nulla. ma proprio nulla.
perché vi sto raccontando questo? boh. devo pur sfogarmi in qualche modo (le braccia mi fanno malissimo! ;_; quasi quasi non scrivo più)

in realtà volevo parlarvi di tre cose. tre fumetti, più o meno recenti. e tutti e tre bellissimi e molto molto molto appassionanti. voi li leggete? se la risposta è no fate male. e clacca non approva.

il primo è davvero 3. come sapete da questo numero diventa bimestrale ed è una tristezza infinita per me. perché so che questa scelta è dovuta alle pochissime vendite. e so che questo è dovuto ai soliti pregiudizi: i lettori di manga l'avrebbero letto se l'autore fosse stato giapponese, i lettori di bonellidi l'avrebbero letto se avesse parlato dell'ennesimo ispettore, ladro, cowboy eccetera.
nessuno lo sta considerando per quello che è, e la cosa mi dispiace moltissimo. davvero è un bel fumetto, tutto italiano, fatto bene, con una bella storia, bei personaggi, prezzo abbordabilissimo, copertine accattivanti. eppure. le novità non sono mai troppo bene accolte.

*attenti agli spoiler* già dalla copertina si può immaginare cosa aspettarci. la stessa scena della prima, però con martina disperata e piangente, tutta in blu, senza altri colori, fredda. il blu è il colore della tristezza.
e martina è triste adesso: in una città che non conosce, senza essere ancora riuscita a trovare un lavoro, con i soldi che stanno per finire, natale che si avvicina e che per la prima volta trascorrerà lontana da casa, con una sola amica in una casa di gente che non fa che disprezzarla e trattarla da bambinetta viziata.
sicuramente lo è una bambinetta viziata, ma cosa altro sarebbe potuta diventare? è sempre vissuta avendo tutto già pronto, con altra gente che decideva per lei, come se il suo destino fosse stato scritto in partenza. lei è riuscita a ribellarsi e a fuggire dal bel nido caldo comodo e accogliente nel quale è sempre vissuta. almeno questo riconosciamoglielo.
ha avuto forza da vendere, anche se l'ha fatto con un bel mucchio di soldi presi da suo padre, in ogni caso non sono scelte facili.
e adesso, a diciannove anni, senza nessuno che l'aiuti, martina sprofonda nel blu.
i tentativi di socializzare dentro la casa in cui vive non vanno poi molto bene, a parte selena e rosco, nessuno la tratta meglio di una caccola.
e quel riccardo per il quale si è presa una cotta, si rivela essere ogni giorno che passa sempre più stronzo. ma davvero le piace una persona del genere?
riccardo è un personaggio che mi da il voltastomaco, belloccio e cattivo oltre ogni limite, il tipico ipocrita che si rivela per quello che è dopo che si è portato la sfigata di turno a letto. maleducato, cafone, stupido. può vantarsi di un aspetto notevole, ma per il resto è cacca che cammina.
martina lo incontra mentre sta scaricando una delle tante poveracce di cui sopra e non riesce a resistere: interviene quando i due arrivano alle mani, lo ferma e gli da - giustamente - dello stronzo.
il risultato non è dei migliori, sopratutto perché tutti gli dicono di non immischiarsi.
ragazzi, io non so come funziona a milano, ma qui uno che mette le mani addosso a una ragazza viene pestato dal primo che passa. e anche dal secondo. e non mi pare poi tanto sbagliato. andiamo avanti.
la reazione di riccardo verso martina è della peggiore specie. se già la prendeva per idiota prima, adesso la sua aggressività esplode completamente. quegli stupidi capelli davanti agli occhi non ti fanno vedere bene cosa succede? bene. zac. un bel colpo di forbici a un centimetro dagli occhi, una ciocca di capelli in meno, tagliata via con rabbia e cattiveria. la violenza è anche questo. niente di spettacolare, di esagerato. nulla di cui parlare con i vicini. un taglio fatto con prepotenza ai capelli.
lo shock per martina è parecchio forte. e la capisco bene. io sarei stata peggio. e poi l'avrei come minimo ucciso.
se prima era bruttina, con il nuovo taglio di capelli con minifrangetta martina è pressoché inguardabile.
e se ne aggiunge un'altra alla lunga lista di cose che non vanno.
e adesso selena dice che vuole andare via, a bologna. e tu martina, impara a non appoggiarti a lei, a camminare con le tue gambe. rimani sola in una casa dove tutti ti danno della bambinetta viziata, dove nessuno apprezza quello che fai, dove chiunque ti scarica addosso le sue frustrazioni.
vuoi davvero rimanere lì?

mi spiace enormemente dover aspettare due mesi prima di continuare a leggere questa storia. grazie starcomics, sempre la solita tristezza infinita.

passando ad argomenti più allegri, avete letto il secondo volumetto de il mondo di ran? aki irie è favolosa, con questo manga ci sta regalando una delle migliori letture dell'anno (sì, anche se siamo solo a febbraio, dubito che vedremo facilmente qualcosa che superi questo titolo).
la storia si fa più intrigante e in questo volumetto si corregge più il tiro: un po' meno slice of life, un po' più trama da fantasy *state sempre attenti agli spoiler!*. qualsiasi cosa siano questi insetti che la mamma di ran, la sempre più bella e conturbante shizuka, sembrano davvero pericolosi. uno di questi ha quasi fatto fuori otaro e non si sa come gli andrà a finire (e sopratutto come ha fatto a sopravvivere!).
ran è alle prese con la sua nuova maestra, tamao, dedita più al cibo e all'alcool che all'insegnamento e con una certa vena fetish che crea un po' di turbamento. ma se shizuka ha scelto lei...
il parco dei personaggi aumenta e aumentano anche i momenti da batticuore: conosciamo una vecchia amica di ran e famiglia, sango, anche lei parecchio abile con la magia e a quanto pare innamorata persa del fratello di ran, l'uomo-lupo jin. e poi c'è un compagno di classe di ran, makoto, che sembra proprio avere una cotta per lei e che però pare aver scoperto il segreto delle scarpe di ran! spero non sia un problema, è un bambino adorabile e mi piace molto molto mooolto di più di otaro!

lettura piacevole oltre ogni limite, so che c'è ancora tanto da scoprire sul mondo di ran e non vedo l'ora di farlo! la scena del massaggio della maestra sakura ad esempio è stata meravigliosa, surreale e comica al punto che mi sarei innamorata di questo manga leggendolo se non fossi rimasta folgorata già da prima solo a vedere le copertine.

se ancora non state leggendo ran, vergognatevi, poi pentitevi e andate a recuperarlo. non ve ne pentirete!

e infine arriva il momento che tutte noi assetate di shopping, carinerie e cose belle varie aspettavamo: tokyo alice 2! lo ammetto: adoro questo manga, che oltretutto ha avuto il merito di farmi scoprire, grazie al consiglio di anna, sophie kinsella, per la quale adesso vado completamente pazza ♥.

*attenzione agli spoiler!*
per fu è arrivato il momento di cominciare a farsi le giuste domande su okuzono: non è che sta prendendo una cantonata colossale facendoselo scappare? è bello, la tratta in modo gentile, è ricco, lei si trova tanto bene con lui... l'amore non è questo? stare bene insieme eppure sentirsi impacciati e insicuri accanto a lui quando non si capisce ancora bene cosa fare?
oltretutto anche il nostro uomo di ghiaccio non sembra indifferente a fu! si è persino preso una sbronza colossale per salvarla! (scena divertentissima, devo ammetterlo, le debolezze degli uomini che sembrano tutti d'un pezzo mi fanno sempre ridere un sacco).

e quando fu si accorge che mizuho sta soltanto usando okuzono per passare il tempo, continuando a frequentare altri ragazzi, perché tutta quella rabbia?
ahhh, va bene lo shopping, ma credimi fu, non sarà quella la solita gioia della tua vita ♥

intanto alla povera mizuho le cose non vanno per nulla bene. questa ragazza sembra avere la calamita attira-sfigati. sayuri le ha dato un sacco di consigli prima del suo appuntamento con un ragazzo niente male che sembra parecchio interessato a lei, ma non appena mizuho prova a comportarsi in modo più femminile e "debole" ecco che l'uomo sparisce. ma cosa te ne fai mizuho di un verme di quel tipo? lascia stare!
la lite con sayuri però è inevitabile, e così mizuho chiede a rio (la dottoressa) di ospitarla.
l'incontro con izumi, l'infermiere innamorato di rio (che l'ha beccata a spomiciare con un altro) non è che è voluto dal caso? lui sembra così dolce e protettivo... il ritratto dell'uomo di cui mizuho ha bisogno!

questo manga continua a divertirmi e a piacermi un sacco. finalmente l'amore trattato dal punto di vista di donne più adulte (di poco!) e la loro vita, senza piagnistei o sacrifici incomprensibili per il dio lavoro. insieme a supplement, con il quale forma una perfetta coppia luce-ombra, tokyo alice è un josei allegro, solare, spensierato eppure attento e realistico.
lo adoro ♥

momento dell'autoglorificazione: nel blog di yue, tra i commenti, si parlava dell'acquisto di unico. ebbene, fatemi i complimenti, perché una manibucate come me è riuscita a fare questo:


e ora andiamo con le notizie farlocche. dopo il non-annuncio di sakamichi no apollon, planet manga insinua il dubbio e la speranza nel cuore di molti con questo:


ok, sappiamo che sakamichi lo fanno loro. e l'altro molto probabilmente?
la yoshinaga ce l'hanno già loro con ooku. chihayafuru potrebbe essere anche, è stato annunciato di recente in francia e noi siamo bravi a copiare quello che fanno i francesi, cosa neanche tanto sbagliata.
volendo spararla grossa, anche la yoshida è una loro autrice e anche umimachi diary è stato di recente annunciato oltralpe.
natsume? ma magari, sono anni che lo chiediamo! vorrà dire che posticiperò ancora l'acquisto in inglese.
gli altri non li conosco, ma se sono tutti sullo stesso livello posso dire che qualsiasi cosa arrivi mi va bene.
il fatto che planet per ora stia sparando titoli di questo livello mi fa paura. hanno già pubblicato il pubblicabile della yuki e della yoshizumi? sono rimasti a secco di fuffa? lo spirito santo è andato a trovarli sotto forme di lingue di fuoco?
voi che ne pensate?

29 commenti:

  1. Arieccovi Bibiz la stalker in azione!
    (se qualcuno se lo sta chiedendo...sì, al lavoro non c'è un cactus da fare, è un mortorio che più mortorio non si può, mi sto girando i pollici e mi gira anche qualcos' altro perchè se non c'è gente non ci son manco soldi e questo non è buono, non è affatto buono. Per GNENTE. è_é Tutto ciò per dire che capisco lo sconforto e il tuo sfogo *fa pat-pat a Clacca sulla spalla* )

    Ebbene, mi tocca saltare i pezzi di post con attenzione agli spoiler perchè Ran e Davvero li leggo anche io (a propò, dovrei andare a commentare il primo volume...l' ho letto, finalmente!!! *_* )e non voglio leggere anticipazioni! Sono due fumetti completamente diversi fra loro (non ci appiccicano NULLA l' uno con l' altro! XD) ma sono entrambi titoli validissimi! Se di Ran mi aveva colpito la sinossi data dalla JPOP e i disegni mi hanno subito incuriosita, di Davvero non sapevo manco che esistesse! XD
    ERRORE!
    Quando ho letto qui la tua recensione positiva e mi sono informata un po' meglio, ho deciso di provarlo e l' ho cercato in fumetteria. L' ho trovato per caso, abbandonato tipo pubblicazione gratuita e sistemato in modo assolutamente anonimo sul bancone del negozio. Mi sono accaparrata la mia copia con gli occhi che brillavano e tutta felice l' ho pagato al fumettaro, decantandone le recensioni positive che giravano sul web! Entusiasmo sprecato, comunque: si vedeva che nel titolo lui non ci credeva (fumettarononcapisciniente!!!!).
    *sigh*

    Ah, sappi che mi hai incuriosita anche sulla saga di "I Love Shopping" :D (e i libri da leggere diventano sempre di più!!!!)

    Venendo a UNICO e al tuo salvadanaio improvvisato per l' acquisto...è GENIALE! xD Dovrei pensarci pure io, non voglio perdermelo!!! Unico love <3

    E sugli annunci Planet boh "Lo spirito santo è andato a trovarli sotto forme di lingue di fuoco" è l' ipotesi più plausibile: Sakamichi è un altro manga (tipo Ooku) che non mi sarei aspettata fosse pubblicato da loro! Se dovessero portare pure Natsume o Umimachi Diary (o Chihayafuru) potrebbe venirmi una sincope! Però, più realisticamente, io propendo per il manga di Julietta Suzuki o quello di Ayuko Hatta: mi paiono due shojo più papabili (dal poco di storia che ho letto sul web)
    Staremo a vedere quando faranno gli annunci ufficiali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, almeno un lavoro c'è XD meglio che niente!
      e poi così puoi venire a lasciarmi i commenti qui sul blog, che è una cosa che mi fa tanto felice!

      allora poi l'hai recuperato davvero? a me piace un sacco, e di fumettari scemi ce ne sono quanti ne vuoi. io fino ad adesso l'ho preso sempre in edicola, in fumetteria da me neanche lo porta.

      ti piace il mio barattolino? XD ho trovato per caso l'idea di come rivestire il tappo con la carta regalo (e facilissimo!) e devo ammettere che poter guardare le monetine che aumentano (quando lo fanno XD) attraverso il vetro è molto più soddisfacente rispetto ai salvadanai classici.

      i due manga che dici tu non li conosco. che robe sono? devo andare a interrogare google. beh, però fino a che non ci smentiscono, io continuo a sognarmi natsume e umimachi ♥ tanto male che vada ci stanno in inglese e francese XD

      Elimina
    2. Davvero? sono anche andata a commentartelo! ;)

      Per i manghini sconosciuti sono andata a consultare san Baka Updates : Ookami Shoujo to Kuro Ouji parla di una ragazza che alle amiche dice di avere un ragazzo ma non è vero, così per non farsi sgamare fotografa il primo che passa e lo spaccia per il moroso...e si scopre che è un suo compagno di scuola amato et ammirato da buona parte delle studentesse XD Siccome le bugie hanno le gambe corte, va dal ragazzo in questione e gli chiede di reggerle il gioco, convinta che non ci saranno problemi data la comprovata bontà e gentilezza del suddetto...che invece si dimostra un gran pezzo di m**** e la fa diventare il suo cagnolino! Ne sono usciti 5 volumi, è una serie in corso:
      http://www.mangaupdates.com/series.html?id=66333

      Kamisama Hajimemashita -Kamisama Kiss- di Julietta Suzuki potrebbe essere il più probabile dei due, nonostante conti 14 volumi (in corso pure questo)...ce lo vedo più in stile Planet, non so perchè! XD
      La protagonista viene cacciata di casa dai creditori del padre (che ha ben pensato di mollarla al suo destino per sfuggire ai debiti °_° )ma, pur ritrovandosi senza un tetto, trova il tempo di salare da un cane un tizio ignoto
      che, per ringraziarla, le offre ospitalità e lei accetta ("ma potrebbe essere un maniaco, ok che sei disperata però stai attenta figlia mia!" >_< N.d. Tammy ) La casa si rivela un santuario, del tizio ignoto non c'è traccia e al suo posto compare un ragazzo con le orecchie da volpe. Dai presupposti si direbbe che l' autrice attinga al folklore giapponese visto che il ragazzo è un demone volte (mi ricorda InuYasha) e pare interessante anche per questo miscuglio.
      Insomma, io punterei su questo! (LOL mi mancava il toto-titolo XD)

      Elimina
    3. dimenticavo il link di Baka! http://www.mangaupdates.com/series.html?id=24388

      Elimina
    4. sì ho visto il commento su "davvero" e ti ho risposto XD

      i due manghini scogniti non mi sembrano niente di sorprendente, magari mi sbaglio. plausibilmente li prenderei se venissero annunciati, ma vogliamo mettere con la yoshida??? o con natsume???

      *piange perché sa che non li vedrà mai in italiano*

      Elimina
    5. LOL mi sono accorta di qualche refuso nei miei commenti, eppazienza! XD

      Anche io spero che arrivino gli altri già citati, sarebbe meraviglioso <3 Di shojo e shonen ce ne son per tutti i gusti e c'è l' imbarazzo della scelta, è di titoli un po' più particolari che non ce n'è mai abbastanza! ^^

      Elimina
    6. per il mio portafogli ce n'è abbastanza eccome!

      Elimina
    7. ahahahahah noto che il discorso continua a virare sui portafogli e sui salvadanai! (entrambi vuoti o quasi) Qualcosa vorrà pur dire! XD

      Elimina
    8. vuol dire che c'è bisogno di soldi ;_; di lavoro sopratutto! sigh...

      Elimina
  2. ah, ci voleva proprio un bel post lungo in questa giornata piovosa!!! Fra l'altro parla di alcuni dei miei pochi acquisti fissi sopravvissuti!

    "Davvero" grazie a te lo sto prendendo anche io, e mi piace : è una lettura diversa da quello che si trova di solito, e mi appello a chi lo ha snobbato invitandoli a riconsiderarlo : non è il fumetto per ragazzine che sembra, ma è adulto, cinico, realistico, pessimistico, manca di qualsiasi idealizzazione, ed è molto ben fatto, descrive i lati oscuri di un mondo che esiste davvero. Martina è un mostriciattolo, dentro e ora anche fuori, ma anche io tifo per lei : in lei c'è molto di più di quello che è diventata e, come hai detto, non è stata certo lei a crearsi da sola, è il suo ambiente che l'ha resa così e dobbiamo apprezzare il suo sforzo per cambiare vita.

    Uffa, Tokyo Alice 2 è uscito e io devo ancora trovare il tempo di andare a prenderlo!! Anche io sto aspettando che finisca il diluvio!! E ora che me lo sono spoilerata qui sono ancora più impaziente!! Forza Fu, datti una mossa!! E ora che hai letto gli "I love shopping" puoi darmi un parere : non è vero che lei e il suo uomo di ghiaccio ricordano un po' Becky e Luke?!

    Su "Il mondo di Ran" sono ancora indecisa, perché non è esattamente il mio genere... e fra l'altro, prima di finirlo, ho regalato il mio primo volume a una mia alunna che se ne era innamorata U___U stupido impulso didattico! Attendo tuoi altri commenti per vedere se devo recuperarlo o no!

    Riguardo agli pseudo annunci Planet, non so... se davvero pubblicano Sakamichi ovviamente e indiscutibilmente lo prendo, mentre degli altri titoli l'unico a interessarmi molto è Umimachi... però, considerando che comunque l'ho già letto e che lo comprerei solo per sostenere nel mio piccolo il ritorno della Yoshida in Europa, non è meglio che lo prendo in Francia? Fra l'altro mio cognato, che vive a Parigi, lo ha già prenotato nella nostra fumetteria parigina di fiducia e il fumettaro gli ha detto che, anche se esce fra mesi, anche altri suoi clienti fissi lo hanno prenotato e che l'annuncio ha suscitato molto entusiasmo... cosa che temo in Italia non avverrà. Devo ancora decidere, ma comunque sono quasi sicura che, anche se Planet lo annunciasse, non lo prenderei. Invece, di quelli che mi interessano ma non così tanto, se pubblicano a prezzo decente Natsume o Chihayafuru li prendo.

    PS : Clacca, ma non sai nuotare?!?!? Forza, impara bene, così quest'estate ci facciamo tanti bei bagnetti termali! Io sono per i metodi tradizionali : buttati dove non tocchi e lascia che l'istinto di sopravvivenza faccia il resto O_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e io direi che ci volevano questi bei commenti lunghi XD ♥

      sono contenta che davvero ti stia piacendo, ne ero sicura. povera martina, a me adesso comincia a fare pena e un po' sono orgogliosa di quello che fa. non si sta lasciando incattivire dalle circostanze, il che è quasi un miracolo. io al suo posto sarei diventata un serial killer!
      aspetto con ansia il quarto numero perché (non è spoiler! è scritto sul retro del numero 3!) credo proprio che martina seguirà selena in una nuova città. voglio proprio vedere come va avanti e spero che quest'orrida parentesi milanese finisca.

      anche da te diluvio da "non riesco ad andare in fumetteria"? io rimando da martedì scorso! come faccio a prendere due autobus con questo brutto tempo e arrivare fino a lì? non se ne parla. e poi i fumetti arriverebbero zuppi e io non ho voglia di prendermi la febbre. uff. voglio l'estate!
      in effetti il paragone con becky e luke ci sta tutto, ma anche se adoro fu, becky è a un livello superiore! XD luke invece non mi fa impazzire a dire il vero... a me non piace tanto, ma contenta becky contenti tutti.

      uh che bello, hai una fumetteria di fiducia a parigi? XD ti invidio! io sono stata da album e ogni tanto me lo sogno la notte XD il paradiso! anche alla virgin ho preso dei fumetti! sigh, che meraviglia ;_;
      se umimachi non uscirà in italia, e mi pare davvero difficile che succeda dopo il megaflop di banana fish, me lo prendo in francese anche io. solo che mi sa che lo farò tramite amazon XD o tuo cognato può fare prenotazione doppia? XD

      non è che poi non so nuotare °_° galleggio in qualche modo e più o meno mi sposto in acqua XD
      nell'acqua calda la vedo difficile, mi sa che collasso XD
      c'ho provato in piscina dal mio ragazzo e sopra una certa temperatura la mia pressione va a farsi benedire!
      per ora la mia fisioterapista sta lavorando sodo per la mia schiena e mi sfianca in modo pazzesco ogni volta. però mi sento meglio, la schiena funziona meglio e ho meno dolori (a parte l'acido lattico che mi uccide XD ma è decisamente più sopportabile del mal di schiena!)
      vado dove non tocco (anche perché sono troppo bassa per toccare in piscina XD) anche senza braccioli o tubi gallegianti, il problema è resistere a un'ora di torture che servono a mettere su qualche muscolo XD da qui a quest'estate diventerò una sirenetta! XD

      ma allora ci vediamo a ischia, giusto? io ci tengo! così ti faccio conoscere il mio fumettaro ischitano (che è il vero fumettaro di fiducia!)

      Elimina
    2. Era ora che Martina se ne andasse da quella topaia : diciamocelo, Milano ha proprio rotto! Ora che è caduta tanto in basso può solo risalire... spero! Mi dispiace solo dover aspettare due mesi, ma alla luce delle scarse vendite dobbiamo accontentarci!

      Da me diluvia solo quando io posso uscire, nei giorni in cui sono bloccata al lavoro, come oggi, splende il sole U_U

      Luke ha tanti difetti - se lui fosse un tantino più presente, Becky non farebbe tanti disastri! - ma io ho un debole per i workaholic affascinanti!

      Eheh, il mio cognatino, anche se non ha mai letto un manga in vita sua, ha trovato album da solo e subito ha pensato a me! E visto che insegna all'Università per una strana legge francese ha anche dei megasconti : quello è un mondo migliore!

      Sì sì, quest'anno dopo le maturità DEVO schiaffarmi a Ischia e darmi alla vita bucolica : ci faremo giornate di ozio totale con il mare e tanti manga! Forza, dopo il primo mese di sofferenze nuoterai come una sirenetta!

      Elimina
    3. io non vedo l'ora di vedere come andrà avanti la storia, sopratutto se ho capito bene e se ne va da lì!

      io oggi sono riuscita a passare dalla fumetteria XD minacciava pioggia ma alla fine l'ombrello non è servito.

      io i workaholic non li reggo poi più di tanto... insomma, potrebbe pensare un po' più alle sue donne!

      quando sarai a ischia fammi sapere, io sicuramente d'estate sto lì in pianta stabile XD il mio povero amore deve sopportarmi tutto il tempo! e mi sto allenando per bene, oggi senza braccioli e sono andata già solo due volte XD

      Elimina
  3. Anche io ho paura di questa evoluzione nelle scelte Planet.. tutto ciò può significare solo una cosa: devo farmi un salvadanaio più grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uhahah, è un post sui salvadanai! XD

      io ne ho uno di latta che mi ha regalato una mia amica, è enorme e ci metto solo le monetine rosse.
      è di quelli che se lo vuoi aprire devi andare di apriscatole, così è da secoli che sta lì a riempirsi. pesa più di un chilo ormai (anche se contribuiscono molto i miei devo ammettere u_u)

      in teoria doveva essere un fondo cassa per lucca, ma credo proprio che quando lo aprirò farò incetta di fumetti usati, ho una megalista di roba che vorrei prendere e meno ci spendo più ne leggo XD

      Elimina
  4. Il nuovo numero di Davvero mi ha proprio lasciata con l'amaro in bocca insomma povera Martina! se fossi stata in lei un bel calcio nelle parti basse a Riccardo non glielo toglieva nessuno.
    Dispiace anche a me questo cambio di pubblicazione, insomma già sono mesi che aspetto il nuovo numero di Kuragehime... Star che combini?

    Il mondo di Ran è spettacolare consiglierei a chiunque di leggerlo. Voglio anch'io un massaggio dalla maestra Sakura ^^

    Sul discorso Planet sono davvero curiosa di sapere i nuovi titoli. (sakamichi no apollon lo comprerò sicuramente) Di una cosa sono sicura il mio portafoglio piangerà :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siamo in due ad aspettare kuragehime =_= io mi sto scordando tutto >_>

      ahhh il massaggio di sakura! magari XD sopratutto se poi esco come shizuka XD

      io sono curiosissima di tutti i nuovi annunci che ci aspettano, tra meno di un mese c'è il mantova comics *_*

      Elimina
    2. Di kuragehime ero tentatissima di leggermi le scan in inglese ma poi ho preferito evitare, anche se so che quando uscirà il nuovo numero dovrò rileggermi tutti i numeri vecchi per riprendere il filo della storia... curiosissima per i nuovi annunci :) quelli di Lucca non mi hanno entusiasmata troppo..

      Elimina
    3. ma io spero che a mantova dicano quando hanno intenzione di pubblicare tutti i josei che hanno annunciato secoli fa (vero, goen?), sunny, i manga della ikeda...
      bah.
      speriamo bene >_< io mi sto scocciando degli annunci che poi arrivano dopo anni >_>

      Elimina
  5. Uuuhh, io leggo solo Il mondo di Ran (per ora) ma Tokyo Alice mi tenta molto. Davvero invece resta sullo scaffale (sempre per ora, in futuro chissà) ho bisogno di storie leggere e allegre.

    Per gli annunci Planet io tifo Natsume, visto che mi pare parecchio famoso sul web; la Yoshida la vedo poco probabile, con mia somma tristezza visto che non so il francese t.t
    Ma temo che sarà uno dei due shoujo, che dai riassunti non mi ispirano proprio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tokyo alice è bellissimo XD *la tenta* compralo compralo!

      davvero in effetti per ora è abbastanza triste. ma prevedo una scalata, una salita lenta e difficile, certo, ma che di sicuro porterà a qualcosa di bello!

      natsume ha un buon pubblico di fan anche in italia, le serie (quattro) animate si trovano tutte subbate... e sono bellissime! magari fosse quello!

      Elimina
  6. Ciao!
    "Il Mondo di Ran" e "Tokyo Alice" mi prendono sempre di più, e, come te, a Otaru preferisco il piccolo compagno di classe, più in "linea" come età e imbarazzate reazioni con la nostra Ran.
    Per una come me, che "da giovane" non ha mai avuto una grande propensione per gli shojo e ciò tipicamente indirizzato ad un pubblico femminile, trovare un josei di proprio gusto non è mai facile, ma nelle protagoniste di Tokyo Alice riesco a vedere anche un pò di me stessa.
    Per gli annunci Planet, come dicevo anche a Yue, chissà perchè, ma il titolo più papabile è per me Chihayafuru...mah, una sensazione...
    Se mi fosse data la facoltà di scegliere, vorrei però Natsume ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che altro a me pare che otaru nasconda qualcosa °_° sono curiosa di vedere come andrà avanti, ma a pensarci bene, ran è una bimba quindi lui è... un pedofilo? XD

      tokyo alice è un manga che si fa leggere molto volentieri da un pubblico abbastanza ampio, è facile riconoscersi in qualcuna delle protagoniste o almeno immaginarsi nelle loro situazioni.
      è un manga molto "donna" e molto bello... io lo adoro, devo dirlo ogni volta che lo nomino!

      qualunque sia l'annuncio di planet, lì c'è solo da scegliere il meno peggio... e il meno peggio sarà, non avremo mai tanta fortuna XD

      Elimina
    2. argh, sono confusa dalla voce della littizzetto in sottofondo XD
      volevo dire il meno BELLO non il meno peggio XD pardon!

      Elimina
  7. Io penso invece che la Planet stia davvero migliorando, tutti quei titoli citati da quella ragazza sono bellissimi e molti anche da pubblicazione "impensabile" di questi tempi visto che i Josei si sa che in Italia non vanno molto bene (in Francia è tutto un altro discorso).
    Sicuramente un titolo è Sakamichi, per l'altro sinceramente spero in "Umi Machi Diary".
    Però anche Chiyafuru è abbastanza papabile anche se è lunghissimo e ancora in corso.
    Non saprei.
    Tra l'altro spero NON sia Chiyafuru proprio perchè sono tipo 19vol ancora in prosecuzione, una mole di soldi insomma....Specialmente per le edizioni che fanno loro.
    Anche quello della Yoshinaga mi piace tantissimo ma la storia di 2 gay (anche se non è assolutamente uno yaoi) la vedo abbastanza dura.
    Poi magari la Planet mi sorprende ancora una volta e quindi andrò a farle un monumento.

    Per quanto riguarda "Il mondo di Ran" devo ringraziare te. Sta diventando una delle mie serie preferite di quelle che sto seguendo....Il numero 2 svela parecchie cose e tra pochissimo esce il 3, can't wait <3

    "Tokyo Alice" 2 mi è piaciuto molto. Però mi ha fatto un po' incazzare una cosa. Nell'1 avevano fatto capire che Rio era innamorata o comunque provava dei sentimenti per Fu. Tanto che, sempre nell 1, rifiutava la proposta di Izumi.
    Ma allora come mai nel 2 va a letto col suo collega (non ricordo il nome) come se niente fosse? U_u cioè ci sono rimasta un po' cosi' sinceramente =_=

    Ora i caratteri delle 4 protagoniste si stanno delineando. Rio è ancora un mistero, se nel primo numero la mia preferita era lei, nel secondo non posso dire lo stesso. Nel secondo mi è piaciuta molto la mangaka.
    Enjoji invece la sopporto proprio poco, mi pare una persona superficialissima (e non perchè sia piena di soldi e cambia uomo con disinvoltura, sia chiaro questo!) ma proprio non è nelle mie corde. E' la classica persone che dal vivo io terrei a distanza.

    Fu è adorabile, non puoi non amarla.
    L'edizione l'ho trovato scarsa rispetto il n.1 Hai notato i ritocchi che sono stati fatti alla copertina? Quei bottoni messi cosi...che orrore! Nell'originale invece rendevano meglio.
    E poi quanti errori nel lettering! Ma non c'è nessuno che fa il proofreading in casa GP?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente sta proponendo titoli buoni, però i prezzi... vabbè, meglio che niente.
      qualsiasi cosa sia tra quelli non ci va male, poi vedremo, secondo me a mantova annunceranno qualcosa.

      sono felice che il mondo di ran ti stia piacendo, sopratutto visto che ti ho messo la pulce nell'orecchio io! non vedo l'ora che esca il terzo *_*

      su tokyo alice beh... rio mi sembra la tipica donna di ghiaccio, mi sa che il collega che si spupazza è giusto un esercizio fisico e nulla di più. credo che izumi lo tenga lontano perché sa che ha bisogno soltanto di una sveltina e via e non vuole far male a quel poveretto. io spero tanto che succeda qualcosa tra lui e la mangaka, è tanto carina ♥

      lasciamo perdere la questione edizione, io mi sento già fortunata a leggere sto manga, evito di pensare che lo pubblica gp >_> li detesto, e si sa!

      Elimina
  8. Non ricordo che se te l'avevo già scritto, cmq per sicurezza ripeto >.< Io Davvero lo lessi quando era ancora su Internet, e pur trovandolo carino e con dei disegni ogni tanto davvero piacevoli, purtroppo l'ho stoppato perché mi faceva venrie un'angoscia tremenda ç_ç'' Stavo proprio male a leggerlo (okay le sfighe, ma Martina proprio affoga in una dietro l'altra...), e avevo troppo sul deretano praticamente il 99,99% dei personaggi (mentre quei almeno *simpatici spesso mi risultavano noiosi ;_;'' per dire, so una cosa che succederà dopo quello che hai descritto e di per sé sarebbe positiva per Martina, ma a me personalmente aveva lasciato un "però che palle" interiore XD)

    Quando sarò in vena però mi prenderò sicuramente il primo di Tokyo Alice :D Clover alla fine dopo ANNI di stop l'ho finito, anche se ammetto che non mi sono piaciuti molto gli ultimi volumi XD Sono curiosa di vedere se anche con TA mi scosccherà la scintilla come era successo coi primi volumi di Clover <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oggi pensavo a te *_* ho preso kuroko *_* in fumetteria però, in edicola ho perso le speranze.

      fammi sapere se poi ti piacerà tokyo alice, a me pare molto diverso da clover, un po' più spensierato e frizzante ^^

      Elimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...