lunedì 12 marzo 2012

storia color terra - volume 1

il cuore delle donne è così bizzarro...il suo cuore all'arrivo di quella pioggia inaspettata si era aperto e la donna era sbocciata da un giorno all'altro.quella pioggia aveva portato acqua in abbondanza dopo una siccità durata dieci anni e la rosa centenaria vi aveva attinto immediatamente.le donne sono grande un mistero.

le donne sono un mistero. il loro corpo e i loro sentimenti sono un mistero e misterioso è come da bambine si trasformino in fanciulle innamorate e poi in donne mature e capaci dell'amore più forte e passionale, da amanti sappiano diventare madri e da madri amiche e insegnanti. i rapporti tra le donne sono un mistero, il rapporto tra madre e figlia è il più misterioso e dolce di tutti. storia color terra racconta di ihwa da quando è bambina e di sua madre, il loro rapporto che mescola all'amore dato dal sangue, un'amicizia sincera.
la mamma di ihwa è vedova e gestisce una locanda, sempre piena di uomini ubriachi e cafoni che la infastidiscono ma che in fondo non si azzardano a metterle un dito addosso. nonostante abbia una figlia, che nel corso del primo volume arriva già ad avere tredici anni, la mamma rimane una donna bellissima e seducente. ihwa ha sicuramente preso da lei la bellezza e man mano che cresce lo dimostra sempre di più.
ihwa cresce nel suo piccolo villaggio, tra le malevolenze dette dai pettegoli su sua mamma e la malizia dei suoi coetanei, tutti impegnati a scoprire il proprio corpo e quello del sesso opposto, cresce accompagnata nelle sue scoperte dalla madre che risponde a tutti i suoi dubbi con delicatezza e spesso con molta poesia, imparando ogni volta qualcosa su se stessa e sugli altri, sul legame tra uomini e donne.
ihwa cresce e si innamora, echeggiando nei sentimenti per un giovane monaco prima, e per un ragazzo da poco tornato nel villaggio poi, l'amore riscoperto da sua madre negli occhi e nelle mani di un artista calligrafo che viene a trovarla ogni volta senza preavviso.

questo primo volume è di una bellezza, di una delicatezza e di una poesia rarissime da trovare in qualsiasi forma di narrazione. la madre di ihwa usa spesso parlare di fiori per spiegare alla figlia i misteri della vita e loro due somigliano a dei fiori ondeggianti al vento, uno aperto nel massimo del suo splendore e l'altro bocciolo pronto a schiudersi.
la bellezza e la gentilezza d'animo in alcune figure, la stupida malizia e superficialità nelle altre, kim dong-hwa tratteggia gli approcci tra uomini e donne in tutti gli aspetti possibili, dal più delicato al più grottesco, e i disegni non fanno che sottolineare queste differenze, dai goffi uomini brutti e tracciati senza eleganza e le donne bellissime ed aggraziate come fiori delicatissimi.
questo primo volume mi ha davvero colpito e non vedo l'ora che arrivi il secondo che ho ordinato oggi.
la serie, di tre volumi, non è facile da reperire perché, come si sa, planeta è fallita o ha chiuso o qualsiasi altra cosa abbiano deciso di fare, e quindi è parecchio difficile da trovare. ma si sa: la fortuna aiuta gli audaci, datevi da fare!

2 commenti:

  1. Sembra meraviglioso.. peccato che i prezzi sono sempre proibitivi! :s

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il prezzo è alto sì, ma ci vale proprio tutto. ma proprio tutto tutto. fa conto pure che il volumetto è bello grande, cicciotto e cartonato...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...