martedì 17 gennaio 2012

nuovi acquisti, nuovi arrivi e una domanda interessante...

oggi sono finalmente riuscita a trovare nonna papera e i racconti attorno al fuoco sono felicissima, l'ho cercato tutti i giorni da una settimana a questa parte! ho sempre adorato questa serie di storie, non vedo l'ora di  poterle rileggere, ben sperando che si degnino di raccogliere in un altro volume le storie che mancano...
e sempre oggi è arrivato il libro che la mia amica mi aveva ordinato per il compleanno, ringraziamo la feltrinelli del ritardo di oltre un mese! il libro dell'estate si presenta decisamente bene sia dalla copertina (bellissima) sia da quello che c'è scritto nella quarta di copertina... anche questo credo proprio che lo inizierò prima possibile (argh, ho ancora la maga delle spezie da finire...)


intanto andate a rispondere all'interessantissima domanda posta dalla renbooks sulla loro pagina facebook. cito testualmente:
Ma voi li leggereste gli shoujo classici con protagonisti omosessuali? Kaze to ki no uta piacerebbe al mondo moderno? Fateci sapere!
per quello che mi riguarda la risposta è un sì grande come una casa! kaze to ki no uta (il poema degli alberi e del vento) di keiko takemiya è un manga bellissimo e toccante, di un'intensità fuori dal comune.
trovate i primi capitoli sullo smo project:
Con quest'opera la Takemiya ha firmato il suo capolavoro: un manga "nero", estremo nella sua spietata crudezza, raffinato nella sua esasperata sensualità, considerato il progenitore dello shounen ai, vincitore nel 1980 dello Shogakukan Manga Award. Ambientato in un collegio francese, verso la fine dell'800: il giovane Serge Batour prende a frequentare il collegio Lacombrade per seguire la volontà paterna. Qui incontra il bellissimo Gilbert Cocteau, disprezzato dai compagni, che ne conoscono le discutibili abitudini.

già solo per la coraggiosissima proposta faccio un applauso a renbooks, kaze è un titolo tanto richiesto dalle lettrici quanto terrorizzante per gli editori, che preferiscono come sempre portare titoli meno impegnativi e rischiosi ma non all'altezza di questo...
se mai il progetto dovesse effettivamente andare in porto mi auguro che questo manga ottenga il successo che merita.

intanto vi anticipo che domani ci sarà una sorpresina per i lettori... un regalino stupido ma spero proprio che possa essere di vostro gradimento ^_^ vi do solo un indizio: verde!

4 commenti:

  1. Io ho sempre desiderato leggere il manga de "Il poema del vento e degli alberi".. ho il dvd del film e lo guardo sempre con malinconia.
    Grazie per aver postato il link di Facebook, ho immediatamente sottoscritto la mia approvazione al progetto! :)

    RispondiElimina
  2. che bello! ^_^ speriamo proprio che vada in porto! se puoi pubblicizza anche tu l'iniziativa, mi sa che se lo meritano proprio!

    RispondiElimina
  3. Ma quel volume dei tesori disney!? *_* Si trova in edicola? E' una collana di cui ho spesso sentito parlare, ma ha una cadenza particolare?C'è un sito su cui mi posso informare al riguardo???

    RispondiElimina
  4. ancora sì. esce ogni tre mesi e non ci sono siti di arretrati o altro. la disney fa semplicemente schifo per quello che riguarda il rapporto con il pubblico. fiondati a cercarlo, se va esaurito non lo trovi più.
    io ho solo questo e il numero 10 purtroppo... ma non tutte le uscite mi interessavano a dire il vero u_ù

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...