venerdì 6 gennaio 2012

amanchu!


dopo aria, kozue amano (mi) colpisce ancora con un altro manga pieno di mare, gatti e poesia. di amanchu! ho preso i tre volumetti usciti nell'edizione francese, sicura che dopo il flop di aria (tra l'altro editato malissimo, con quell'orrore di volumetti finali accorpati) non uscirà mai in italiano. l'edizione francese è molto bella, e in ogni caso, se masticate l'inglese, credo che si trovino con facilità le scansioni.

amanchu! è la storia di due ragazze e il loro amore per il mare e le immersioni: hikari, la più energica e già esperta subacquea e futaba, timida e - oh ma che belli questi luoghi comuni! - appena trasferitasi da tokyo, non ha mai fatto immersioni prima di incontrare hikari, anzi non sa quasi neanche nuotare...
tra le due nascerà da subito una forte amicizia, dentro e fuori dalla piscina o dal mare. è importante, quando si fanno immersioni, fidarsi del proprio partner e riuscire ad avere una forte intesa, sopratutto dove non si può comunicare se non a gesti. amanchu! non è uno yuri, anche se l'atmosfera spesso si fa molto dolce, però c'è una dose di fanservice leggermente più forte che in aria. nulla di fastidioso, sicuramente, però a sfogliare il volumetto qualche dubbio viene...
il rapporto tra le due, così come la figura della sensei ricorda molto aria, oltre che per l'ambientazione marina e la presenza degli immancabili gattoni cicciosi che sono un po' il distintivo della amano. (ce n'è uno che si chiama proprio aria e che somiglia moltissimo al direttore )


gli slice of life sono un po' la mia passione, e anche se qui l'autrice spesso si ferma su alcuni dettagli tecnici, non risulta mai noioso o troppo da "conoscitori", anzi, fa venire abbastanza voglia di provare a indossare una muta e calarsi in mare.
come sempre, ci sono tavole che lasciano a bocca aperta per la bellezza dei paesaggi e la poesia che la amano sa distillare in qualsiasi veduta, credo che sia una delle cose più apprezzabili delle sue storie: anche se qui non c'è la bellezza di neovenezia, persino un cespuglio di fiori disegnato da lei diventa bellissimo.


amanchu! sta in pausa da un bel po', a quanto ne so io, per la dolce attesa della amano. spero che riprenda a disegnarlo presto, anche se sicuramente l'esperienza del pancione credo l'abbia riempita di dolcezza che ha riversato puntualmente in ogni tavola.

acquista Amanchu! su amazon.it!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...