giovedì 20 ottobre 2011

yotsuba &... !

qualche giorno fa mi è arrivato il decimo volumetto (in inglese, of course) di questa serie geniale che, tanto per essere originali, in italia è stata bloccata anni fa per scarse vendite... de gustibus...
considerazioni sulla politica editoriale manga italiana a parte, yotsuba&! è un'opera bellissima, tra le migliori che mi sia capitato di leggere.
la & del titolo è presa dai... titoli dei vari capitoli che sono sempre yotsuba & *qualcosa*: in effetti non c'è una vera e propria trama, ma ogni capitolo è un'avventura, una scoperta che la bimba compie ogni giorno. appena trasferitasi con il papà nella nuova casa, yotsuba conosce i vicini di casa e fa delle tre sorelle che vivono nell'appartamento vicino al suo, le sue compagne di giochi.
il mondo di yotsuba, il mondo visto attraverso gli occhi di yotsuba è meraviglioso e ricco di momenti magici, è comico e serio come solo i bambini sanno considerarlo, è degno di essere vissuto con gioia e voglia di conoscere e imparare. yotsuba per me è sempre stata la versione più allegra e spensierata di altri bimbi a fumetti famosi, come i peanuts e mafalda, un po' meno pestifera di calvin, ma se vi piace il genere, questa serie non può mancare nella vostra libreria.
io ho trovato ogni capitolo un vero e proprio ritorno all'infanzia, a quel periodo in cui tutto è scoperta e sorpresa, dove nulla è dato per scontato ed è più facile capire il valore vero delle cose.





autore: kiyohiko azuma
editore italiano: dynit (2006) edizione sospesa al 5° volumetto
editore inglese: yen press (2009)
numero volumetti: 10 (in corso)

clicca qui per acquistare yotsuba&! su amazon.it

5 commenti:

  1. "editore italiano: dynit (2006) edizione sospesa al 5° volumetto"
    ;_;
    , ,
    , ,
    , ,

    Io lo amavo così tanto.. ma di inglese capisco ben poco per poter pensare di leggerlo..
    Non sai quante sentenze ho lanciato alla Dynt per questo! è_é

    RispondiElimina
  2. Ho odiato la Dynit per Yotsuba. Per fortuna almeno l'hanno sospeso prima che ci spendessi soldi ma sono sempre più convinta che certi editori spregiudicati dovrebbero bruciare all'inferno. Se scegli di pubblicare un'opera la finisci, per rispetto dei poveracci che comunque hanno speso soldi per i primi volumi!

    RispondiElimina
  3. in effetti un po' tutti abbiamo odiato la dynit. ma le vendite sono state scarsissime. è ovvio che se quello che vende è sangueculitette yotsuba non ha possibilità di sopravvivere. hanno sbagliato non tanto a sospenderlo, ma proprio a proporlo in quel periodo e a quel prezzo. ora, secondo me, avrebbe avuto più successo...

    RispondiElimina
  4. in inglese passo, ma se qualche casa editrice italiana, come Flashbook o Goen, lo riproponesse, lo prenderei di corsa. Forse prima era troppo presto per tentare un esperimento simile, ma ora penso che le vendite sarebbero migliori : alla fine, è stata completata la pubblicazione di molti manga "difficili", a partire da quel pataccone di Nodame : per la piccola Yotsuba un po' di speranza c'è

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero proprio di sì, però da una discussione con in addetto ai lavori direi che non c'è troppa speranza...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...