sabato 15 ottobre 2011

due nuovi annunci e... un tuffo nel passato

nell'ormai lontano 2006, qualche giorno dopo lucca, scrivevo così:

per il ventennale della fondazione della starcomics è stato pubblicato questo meraviglioso albo di kei tome, autrice già ospitata sulle pagine di kappa magazine e conosciuta anche grazie a kurogane.basta dare un' occhiata anche veloce ai disegni per sperare che la star si decida a festeggiare tutti gli anniversari possibili XD.fuguruma memories è un gioiellino, un manga bellissimo, un libro di illustrazioni, una raccolta di poesie, un pezzo da collezione... insomma, se non l'avete ancora compratelo.
nata come una serie di episodi che ruotano attorno alla figura centrale della protagonista, ian, viene ora finalmente raccolto in un volume dall'edizione molto curata e assolutamente appropriata al suo contenuto.così a distanza di circa un lustro dalla pubblicazione su rivista, possiamo finalemente rileggere (o leggere) quest'opera.kei tome riesce perfettamente a fondere la bellezza grafica con la poesia dei suoi racconti e dei suoi personaggi, incentrando le storie sull'importanza e sull' ineluttabilità dei ricordi e della memoria, conducendoci all'interno di un quantomeno bizzarro studio fotografico gestito da yoo e ian, e frequentato da clienti molto particolari, ognuno con la sua storia.



kei tome riesce a far vedere ogni evento, seppur piccolo e forse ai nostri occhi banale, come qualcosa di bello e importante, riesce a trasformare le semplici schegge di vita quotidiana in racconti capaci di emozionare e coinvolgere.
la maestria della sensei sta sia nella bellissima sceneggiatura quanto nel tratto, semplice, immediato, spoglio di troppi studi e correzioni, eppure quantomai diretto ed espressivo.disegni che sembrano vecchie foto d'epoca, e storie che riempiono l'aria di malinconia e di una sorta di strana, lieve bellezza, segni che riescono a coinciliare la quotidianità con il sogno, la realtà con il ricordo con assoluta esattezza, senza mai esagerare nè tralasciare nulla, tutto raccolto in poche, ma esaustive, pagine.se non l' avete ancora capito, la lettura mi ha entusiasmata davvero.spero che il successo di questo volumetto possa essere di buon auspicio per la pubblicazione di altre opere di kei tome qui nel nostro paese... autrice: kei tome editore: star comics (2006) numero volumetti: 1 (concluso)


oggi il mio parere su questo manga non cambia di una sola virgola, ma posso aggiungere qualcosa in risposta a quell'ultima frase. sicuramente lo sapete già, perché gli annunci non sono recentissimi, ma ronin manga e magic press hanno aggiunto due opere di kei tome al loro catalogo: yesterday o uatte (sing yesterday for me) per i kappi e hitsuji no uta (the lament of the lamb) per mx.
sinceramente non li ho mai letti, ma kei tome è una garanzia di per sé, quindi copio le recensioni delle case editrici e personalmente vi consiglio di provare, almeno, il primo volume!

kei tome - yesterday o uatte
editore: ronin manga
data di uscita: ?
numero volumetti: 7 (in corso - fonte: bakaupdates)

Seguiremo le vicende di Rikuo Uozumi, un ragazzo privo di ambizione che, dopo essersi diplomato, inizia a lavorare in un mini-market senza una vera e propria prospettiva di crescita personale o professionale.
Nonostante ciò, il luogo in cui lavora è fonte di molti incontri che inizieranno ad arricchire inaspettatamente la sua vita, fra cui i colleghi, un’ex compagna di classe (ed ex fidanzata), e la ‘strana’ Haru Nonaka, una ragazza che ha deciso di non terminare gli studi e che si aggira ovunque insieme a un corvo.
copertina del 4° volumetto dell'edizione francese delcourt

kei tome - hitsuji no uta
editore: magic press
data di uscita: fine ottobre - lucca 2011
numero volumetti: 7 (concluso - fonte: bakaupdates)

La famiglia Takashiro custodisce un terribile segreto: le femmine possono ereditare una malattia genetica che causa l’anomalo desiderio di nutrirsi di sangue umano. Si potrebbe anche parlare di “vampirismo”, ma, a differenza di queste creature, siamo di fronte a esseri umani, mortali e privi di zanne, affetti da una rarissima e incurabile malattia che li costringe a vivere isolati, costantemente controllati da un medico di fiducia che custodisce il loro segreto. Dopo la morte della madre, Kazuna Takashiro viene adottato da una coppia di amici di famiglia. Il padre vuole tenerlo lontano dalla famiglia e, soprattutto, da sua sorella…

mx ha già presentato le cover dell'edizione italiana! eccole qui! (fonte)


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...